Coronavirus (COVID-19) : verifica tutti gli aggiornamenti sulla pagina web ufficiale. Informazioni Leggi articoli correlati

Niños, mujeres, hombres y gota

Autore: Dr.Prof. Eliseo Pascual Gómez
Pubblicato:
Editor: Alicia Arévalo Bernal

La gota es una enfermedad que afecta tanto a hombres, como a mujeres y niños. Como explica el Dr. Eliseo Pascual Gómez, experto en el tratamiento de la Gota, en el que es considerado como el 5º Top Expert Mundial; las mujeres la sufren menos que los hombres. Los cambios hormonales juegan un papel importante en esta patología, ya que determinan los niveles de ácido úrico en sangre.

El ácido úrico tiene dos orígenes, uno interno originado en la degradación de los ácidos nucleicos (componente esencial de los genes), y tras la degradación de precursores presentes en los alimentos. Se elimina por el riñón; el 100% del ácido úrico que llega al riñón se filtra pero en su camino por los túbulos hacia el sistema urinario la mayoría se reabsorbe. Se trata de moléculas costosas de sintetizar y tras su reabsorción se reutilizan.

Los niveles de ácido úrico suben durante la pubertad en los niños.
 

Los especialistas en Reumatología apuntan que los niveles de ácido úrico en sangre dependen del balance entre formación y excreción. En los niños la excreción es fácil y sus niveles de ácido úrico son bajos y no sufren gota. Durante la pubertad se producen cambios hormonales en los niños que determinan que los túbulos renales reabsorban más ácido úrico, siendo menor la excreción renal y subiendo los niveles en sangre. Los jóvenes pueden sufrir gota, aunque suele comenzar más tarde. Hipócrates dejó escrito que “Los hombres no padecen gota antes de iniciar su vida sexual”. Los cambios hormonales de la pubertad de las niñas incluyen una subida de estrógenos, que facilitan la excreción de ácido úrico por el riñón, y sus niveles en sangre durante su vida fértil son inferiores a los de los hombres. Las mujeres en esa edad no padecen gota, como también anotó Hipócrates: “Las mujeres no la sufren mientras menstrúan”. Tras la menopausia los estrógenos bajan, el riñón reabsorbe más ácido úrico y su nivel en sangre sube, sin llegar a alcanzar los niveles de los hombres. Pero a partir de este punto pueden sufrir gota, siempre con menor probabilidad que los hombres.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr.Prof. Eliseo Pascual Gómez
Reumatologia

Ho fatto la mia formazione professionale a Filadelfia, negli Stati Uniti e secondo i suoi schemi: medicina interna (tre anni) presso il Thomas Jefferson University Hospital, seguito da reumatologia (due anni) presso l'ospedale dell'Università della Pennsylvania.

Rientrato in Spagna, sono andato a lavorare in quello che oggi è l'ospedale universitario generale di Alicante, a capo della sezione di reumatologia nel 1976. All'inizio del sistema di formazione facevo parte della prima Commissione nazionale di reumatologia dei ministeri della sanità e dell'istruzione. MIR, organizzando l'insegnamento in questa specialità. I residenti sono stati premiati con la nostra unità dalla prima chiamata MIR e per oltre 20 anni è stata l'unica unità di insegnamento reumatologico nella Comunità Valenciana.

Fino al mio ritiro presso l'Università e la sanità pubblica nel 2015 ho contribuito alla formazione di 38 nuovi reumatologi.

Al mio arrivo alla Facoltà di Medicina dell'Università di Alicante, sono diventato professore responsabile del corso dal primo anno (1981), insegnando il corso di reumatologia nel 5 ° anno fino al mio pensionamento.

Nel 1991 ho passato l'opposizione del Professore di Medicina (Reumatologia) e nel 2003 quella del Professore di Medicina (Reumatologia), passando dopo il mio pensionamento nel 2015 al Professore Emerito di Medicina. Attualmente sono anche ricercatore emerito dell'Istituto di salute e ricerca biomedica di Alicante (ISABIAL)

Sono stato Presidente della Società Spagnola di Reumatologia 1992-94 e della Società Valenciana di Reumatologia 1994-96. Ho fatto parte del comitato scientifico di EULAR (Federazione delle società europee di reumatologia) 2012-2014.

Ho ricevuto l'EULAR Meritorious Service Award 2016 (riconoscimento che EULAR concede annualmente a un reumatologo europeo).

RICERCA:

Fin dalle mie origini professionali ho avuto interesse per l'artrite prodotta da cristalli - (artrite da gotta e pirofosfato di calcio) - sulla quale ho scritto un numero significativo di articoli di ricerca originali che sono stati ampiamente citati (il mio indice H è 42 - Ho 42 articoli pubblicati che sono stati citati 42 volte ciascuno o più e un totale di citazioni di 8.384 - Google Scholar, 17 dicembre 2019). ELENCO DEGLI ARTICOLI SELEZIONATI NELLE PUBBLICAZIONI (SOTTO)

Sono un organizzatore con due colleghi europei delle raccomandazioni europee per la diagnosi e il trattamento della gotta e dell'artrite da cristalli di pirofosfato di calcio.

Organizzato ogni anno dal 2002 un seminario al Congresso europeo di reumatologia (EULAR) sull'analisi dei cristalli nel liquido articolare (per la diagnosi di gotta e artrite da cristalli di pirofosfato di calcio)

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.