Minimally Invasive Neurochirurgia tumori cerebrali nasale

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 16/10/2017 05:35
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Neurocirugía aplicada al abordaje de tumores cerebrales. "Height =" 300 "src =" / files / Immagine grande / 557afcf7-b970-442d-97e5-65ab0a81047f.jpg "style =" / float: left "width =" 352 <strong>"adenomi</strong> /> <strong>L'ipofisi</strong> è uno dei tumori Spesso in neurochirurgia, che rappresentano il 10-15% di tutti i tumori intracranici. </p><p> Attualmente la <strong>chirurgia endoscopica endonasale</strong> è la tecnica di scelta nel trattamento di questi tumori. Questa tecnica ha origine alla fine degli anni novanta. Ecco un approccio è fatto con l'endoscopio attraverso le narici senza incisioni, lacrime setto nasale o dissezioni mucose nasali. Questo tipo di intervento consente una migliore visualizzazione della pituitaria e tumorale. I vantaggi influenzano direttamente il paziente: riduce significativamente le complicanze locali (perforazione del setto, cacosmia, anestesia gengivale, anosmia ecc), riduce il tempo chirurgico, per offrire maggior comfort (senza tamponamento nasale dopo l'intervento chirurgico e una diminuzione del dolore post-operatorio) Si riduce la degenza post-operatoria media solo 24-48 ore in centri con una vasta esperienza con questa tecnica e significativamente migliore tasso di guarigione. Un fattore importante per il successo di questo tipo di intervento è l'esperienza del neurochirurgo. E 'riconosciuto a livello internazionale che questi chirurghi dovrebbero avere un'esperienza di almeno 100 casi e più di 25 casi l'anno per mantenere le competenze adeguate. </p><p> Questa tecnica ha permesso l'accesso attraverso il naso, senza la necessità di craniotomia (si avvicina transcranica), alle più complesse tumori della base del cranio sono meningiomi, craniofaringioma, cordoma e condrosarcoma. Il nostro gruppo è stato il primo in tutto il mondo per fare un ritaglio di un aneurisma dell'arteria vertebrale attraverso il naso rotto. </p><p> <strong>Minimamente neurochirurgia invasive</strong> attualmente rappresenta un importante passo avanti, che consente operare tumori cerebrali attraverso il naso, senza dover manipolare il cervello e ridurre il numero di complicanze nei nostri pazienti. </p>                        </article>
                        
                            <small>
                                <span class= Neurochirurgia a Barcelona

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Joaquim Enseñat Nora
Neurochirurgia

Dr. Ensenat è responsabile di Neurochirurgia in Barnaclínic +. In qualità di esperto in Neurochirurgia è un esperto in chirurgia endoscopica per tumori ipofisari, chirurgia endoscopica della base cranica e neurochirurgia vascolare.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.