TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Rubén Fernández García-Guilarte
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

Dr. García-Guilarte è uno dei principali chirurgo plastico. Attualmente, ha una pratica privata dedicata soprattutto alla chirurgia estetica del viso e intervento chirurgico di ricostruzione del seno, offrendo ai pazienti le tecniche più innovative per raggiungere una maggiore efficacia e sicurezza, i risultati più naturali. La sua carriera di lui un medico di primo livello fa, come ha anche partecipato a numerose conferenze e simposi in tutto il mondo. La sua vocazione didattica si pone anche come autore di varie pubblicazioni nazionali e internazionali, tra cui le due principali riviste sua specialità: Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Journal (Am) e ufficiale estetica e ricostruttiva (Eu).

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Nanofat, tecnica del lipofilling che trascende il ripieno grassi

Lipofilling elencati in questa tecnica si avvale di grasso del viso più che per visualizzare la sua vasta gamma di vantaggi in termini di riduzione delle occhiaie, il miglioramento di viso e collo le rughe e la rigenerazione della pelle.

Rughe degenerazione della pelle, occhiaie, pigmentazione, cedimenti ... Combattere queste imperfezioni è l'obiettivo del lifting , e Nanofat. Questa tecnica comporta l'iniezione di cellule staminali nel tessuto adiposo del paziente, ma non in adipociti. Nanofat grado di isolare con successo queste cellule staminali, in ultima analisi, responsabile per la rigenerazione dei tessuti, per l'iniezione dopo un veloce, pulito ed efficiente.

Tutti i depositi di grasso corporeo sono costituiti da un sacco di grasso e parte stromale formata da collagene intercellulare, vasi sanguigni, le sostanze di comunicazione intercellulare, ormoni e una quantità enorme di cellule staminali. Infatti, il materiale contiene 500 volte stromali cellule staminali del midollo osseo, il che significa che il suo potere di rigenerazione è la più grande del corpo umano.

Nel tradizionale porzione grasso lipofilling, che contiene anche le cellule staminali utilizzate anche se la concentrazione in molto più bassa. Ma grazie a una nuova tecnologia permette finalmente iniettare Nanofat esclusivamente materiale stromale molto più potente in termini di rigenerazione della pelle. Inoltre facilita una più accurata ed efficace trasferimento di cellule staminali, stromali quanto il liquido può essere iniettato a livello cutaneo. Tuttavia, il grasso deve essere iniettato per via sottocutanea. Quindi Nanofat non può essere considerato un innesto di grasso, trascende questo termine.

 

Qual è il nanofat?

Il Nanofa t deve essere eseguita da un chirurgo, in quanto richiede una procedura chirurgica.

1 Liposuzione. Il chirurgo deve rimuovere circa 10 centimetri cubi di grasso dal paziente stesso. Di solito fa la coscia sull'addome o interno. Questa è una piccola quantità, la tecnica richiede solo l'anestesia locale.

2. Emulsione. Una volta rimosso, il grasso viene emulsionato attraverso due aghi per spostare il contenuto da uno all'altro, e poi filtrare attraverso una maglia speciale e quindi isolare la parte stromale.

3. Iniezione. Questa porzione viene iniettato direttamente stromale a livello cutaneo per una stimolazione naturale dei tessuti si verifica.

 

Che cosa può riparare le imperfezioni?

Si tratta di una buona tecnica di prevenzione e trattamento eccellente per i pazienti con un certo grado di degenerazione, sotto forma di rughe della pelle, pigmentazione, cascanti ... In realtà, è il secondo che osservano risultati più nitidi. Le aree che rispondono meglio sono:

  • Le rughe del viso, del collo e / o del torace.
  • Lo scolorimento delle occhiaie.
  • Rivitalizzazione e ringiovanimento del viso.

 

Nanofat, risultati

Gli ultimi osservati otto mesi dopo l'intervento (il tempo necessario cellule staminali per stimolare i tessuti cutanei naturalmente) come miglioramento cutanea generalizzata: migliore tono, un colore più uniforme, una diminuzione delle rughe. .. Si raccomanda di sottoporsi alla tecnica volta all'anno. Nanofat può essere combinato con tutti i tipi di trattamenti per il viso.

Chirurgia plastica, estetica e riparatrice presso Madrid
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione