¿Floater? Vedere trattamento laser vitreolysis

Autore: Dr. Carlos Orduna Magán
Pubblicato: | Aggiornato: 25/03/2021
Editor: Anna Raventós Rodríguez

Floater o floater sono quelle floater fastidiosi che appaiono davanti a lui continuamente. Essi sono più visibili quando guardiamo un fondo e ben chiaro illuminato. Di solito sono mobili e possono essere situati in asse visivo, causando incapacità visiva per eseguire compiti visivi dove è richiesta precisione, come nel caso della visione da vicino.

 

Cause di corpi mobili

Floaters sono prodotte da un ombra proiettata dal gel vitreale sulla retina del paziente. Con l'età, questo gel subisce una degenerazione come condensazioni (sineresi) e le lacune (sinchisi); a questo va aggiunto in molti casi distacco del vitreo posteriore, causando i sintomi del paziente come Floater (floater).

Trattamento di miodesopsie

Oggi, vi è una non - invasivo (non - chirurgica) soluzione visiva per questo problema fastidioso.

Classicamente, oftalmologi hanno spiegato ai nostri pazienti che hanno due alternative:

  • rischio chirurgia vitreoretinica, chiamato una vitrectomia
  • Imparare a vivere con loro e aspettare per spostare l'asse visivo.

Queste opzioni si sono uniti altri due:

  • vitreolysis enzimatica
  • laser Vitreolysis, che è la tecnica utilizzata per il trattamento dei galleggianti.

Ci sono rapporti che indicano il 90% dei pazienti possono essere trattati con questi sintomi e ottengono un miglioramento totale o parziale nel 80% dei casi.

Ovviamente è un trattamento molto preciso, ma non è senza complicazioni; Si possono avere effetti collaterali, come la cataratta, aumento della pressione intraoculare, edema maculare ...

pubblicato Analizzare 1.500 serie di casi consecutiva ha dimostrato che l'incidenza di queste complicanze è assolutamente eccezionale. Essa non ha documentato alcun caso di distacco di retina in queste pubblicazioni. Crediamo, quindi, che è una procedura molto sicura sulla base della letteratura scientifica analizzata.

Se avete galleggianti dovrebbe essere esplorato dallo specialista in oftalmologia. Questo valuterà lo stato della macula, retina periferica, lo stato e la sua classificazione di distacco del vitreo posteriore, nonché il tipo e la posizione di miodesopsie. Siamo in grado di trattare in modo sicuro tutte quelle opacità che sono 3 mm. retiniche e 4 mm. lente.

 

laser Vitreolysis per il trattamento di miodesopsie

La tecnica laser è di rilasciare una reflex impatti vitreolysis Ellex laser Ultra Q, focalizzata esattamente l'opacità di vetro. La temperatura è salita a 4000 ° focale centigradi e vaporizzare il tessuto vitreo, formando bolle di gas. In meno di 12 ore il paziente avverte un grande miglioramento dei sintomi e una visione più chiara. Tutto questo in una procedura indolore durata di 30 minuti senza dover passare attraverso la chirurgia.

In alcuni casi può essere necessario per ripetere la procedura per ottenere eliminare o ridurre i sintomi del paziente.

Se si dispone di galleggianti, non esitate a venire alla nostra clinica, siamo in grado di contribuire a ridurre la percezione di corpi mobili da 80-90%, migliorando la loro qualità di vita.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Carlos Orduna Magán
Oftalmologia

Dr. Orduna è un rinomato oculista specializzato in Chirurgia Refrattiva con PRK, LASIK, FEMTOSEGUNDO e l' impianto di lenti intraoculari ICL ; chirurgia della cataratta mediante microincisione, con impianto di lenti intraoculari multifocali, trifocali e toriche; retina e vitreo. Negli ultimi 10 anni il medico ha completato più di 50 corsi specializzati e soggiorni clinici negli ospedali nel paese e in Europa.

Il dott. Orduna ha ideato, elaborato e presentato come coautore il brevetto: "Sistema per la regolazione della pressione intraoculare nella chirurgia retino-vitrea". Inoltre, collabora con le ONG.

Attualmente è il direttore medico della clinica che porta il suo nome, che ha più di 30 anni di esperienza e più di 35 mila pazienti di cui si sono fidati. È un centro innovativo che ha sempre l'ultima tecnologia; per esempio, nel 1980 avevano il primo Argon Laser.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..