Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Emicrania, mal di testa

13% della popolazione spagnola soffre di emicrania e 2% soffre cronicamente, secondo gli ultimi dati della Società Spagnola di Neurologia (SEN). Cioè, quasi un milione di persone hanno emicrania più di 15 giorni al mese.

E 'più comune nelle donne, infatti fino al 18% delle donne soffre di questa malattia e il 5% dei cronici. Tra i principali fattori scatenanti di emicrania sono lo stress, il 60% dei casi e il ciclo mestruale nel 51% delle donne. I cambiamenti nel sonno e il digiuno prolungato sono anche tra i più comuni.

 

Che cosa è l'emicrania

È un dolore molto intenso, pulsazioni che di solito colpisce un solo lato della testa. Gli attacchi di emicrania iniziano improvvisamente e possono essere accompagnati da sensibilità alla luce, nausea e vomito.

Può verificarsi a qualsiasi età, ma di solito inizia tra i 10 ei 30 anni. Sono più frequenti e intense crisi con le mestruazioni e contraccettivi orali. E, in molti casi, scompare con l'inizio della menopausa.

 

I sintomi di emicrania

Emicrania, oltre ad essere un mal di testa intenso, altri sintomi come nausea, vomito e sensibilità alla luce. I disturbi della visione (Aura) colpisce entrambi gli occhi e possono causare visione offuscata, dolore agli occhi o un punto di cecità temporanea.

Non esistono studi che hanno confermato, ma ci sono molte persone che hanno espresso alcuni segnali di allarme che apparirà un futuro emicrania. Sbadigliare, difficoltà di concentrazione e visione offuscata compaiono prima del mal di testa lancinante. Si può anche essere precedute da capogiro, vertigini e irritabilità.

Come si cresce più sintomi di mal di testa, come brividi, sudorazione, stanchezza e formicolio o intorpidimento appaiono.

 

Cause di emicrania

La stringa esatto che produce queste crisi è ancora sconosciuta, ma ci sono numerosi fattori che hanno dimostrato di generare. La maggior parte dei attacchi di emicrania sono causati da stress, ansia, certi odori, luci o rumori forti, oltre che alcol e tabacco da fiuto. E ci sono molti pazienti che hanno avuto supporto emicrania con variazioni di temperatura, schermi di computer e di dormire un paio d'ore.

In casi di persone che bevono caffè al giorno, l'astensione dal caffeina un giorno potrebbero creare una crisi. E ci sono molti alimenti che possono anche innescare emicranie, come i latticini, il vino rosso, pesce affumicato, noci e formaggi stagionati.

Tuttavia, le cause precipitanti esatte non sono ancora stati identificati perché sono diversi in ogni persona. Ogni individuo reagisce in modo diverso. Pertanto, gli esperti raccomandano che ogni persona che soffre di emicrania evitare quello che è stato identificato come un generatore di crisi.

 

a
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione