TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Javier Brualla Coll
Neurofisiologia clinica

Dr. Brualla è un neurofisiologo inizialmente specializzata nella livello di unità sonno. Attualmente, essa appartiene al personale medico dell'ospedale Medimar Vithas internazionali ad Alicante. E 'autore e co-autore di numerose pubblicazioni a livello nazionale e internazionale, e ha partecipato a diverse conferenze di disturbi del sonno.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Riposo notturno sbagliato di? Apnee del sonno hanno soluzioni

La prevalenza di apnea del sonno nella popolazione è circa il 2% nelle donne e 4% negli uomini.

L'esperto neurofisiologia può rilevare apnea del sonno, che è caratterizzata da pause respiratorie che si verificano durante il sonno. Questi episodi sono di solito prende 10 a 30 secondi (anche se alcuni possono persistere per più di un minuto).

Queste pause nella respirazione spesso associati con una diminuzione della saturazione dell'ossigeno nel sangue e terminano con un russare fragoroso quando, dopo il progressivo aumento dello sforzo inspiratorio, ostruzione eventualmente abbassamento e scoppia aria posteriore fortemente nel vie respiratorie. Queste pause di apnea sono ripetute più e più volte per tutta la notte e di solito sono accompagnate da un "risveglio" o eccitazione. Questi risvegli (spesso inconsapevole) di risultato in modo superficiale, sonno frammentato e, di conseguenza, poco rinfrescanti.

Come risultato di questa brutta rottura, è spesso il giorno dopo, con un aumento di sonnolenza diurna e una maggiore stanchezza, irritabilità, sbalzi d'umore, mal di testa, problemi di memoria appaiono ...

 

Sintomi di apnea del sonno

Il primo sospetto diagnostico di un possibile quadro di apnea del sonno di solito viene fornito nella maggior parte dei casi, il partner di letto, diventa un osservatore privilegiato dell'esistenza di questi "arresto respiratorio", durante il sonno.

Altre volte, il sospetto della malattia è impostato alla consultazione cure primarie, sia per il paziente che conta, o da alcuni test utilizzato come test di screening per l'apnea del sonno.

Uno di questi test è il questionario di Berlino, sulla base di una serie di domande che ruotano intorno russamento, sonnolenza, obesità, ipertensione, etc.

 

Prevenire l'apnea del sonno

  • Perdita di peso: Generalmente, perdita di peso è spesso accompagnata da una diminuzione del numero di apnee e migliorata efficienza del sonno.
  • Evitare l'alcool.
  • Non consumare sonniferi, in quanto possono rilassarsi più di normali muscoli delle vie aeree superiori, rendendo più facile per più apnee si verificano.
  • Smettere di fumare, perché può peggiorare apnea del sonno per il suo effetto irritante.
  • Dormire su un fianco. La maggior parte sono di tipo posizionale apnee. A faccia in su posizione (supina) è il momento in cui la maggior parte delle apnee spesso si verificano a causa questa posizione favorisce il restringimento o collasso delle vie aeree superiori.

 

Il trattamento di apnea del sonno

  • Il trattamento più comune per apnea del sonno è di solito l'uso di dispositivi CPAP, Bi-PAP o autoCPAP, che consiste essenzialmente nella somministrazione di pressione positiva attraverso una maschera nasale collegata ad un compressore.
  • Sono disponibili anche diversi plantari endorali o avanzamento mandibolare Devices (AMD) Questi dispositivi intraorali in genere mantengono le ganasce avanzato pochi millimetri durante il sonno, facilitando così il passaggio dell'aria attraverso le vie aeree superiori. Questi dispositivi di solito consigliato solo nei casi di apnea del sonno lieve o grado lieve-moderata.
  • Ultimamente sono apparsi sul mercato i dispositivi per il trattamento di posizione di apnea del sonno, utile quando si verificano apnee solo o principalmente durante posizione supina (dormire sulla schiena). Questi dispositivi generano una piccola vibrazione durante il sonno per rilevare che ci si trova in questa posizione, indicando il paziente la comodità di un cambiamento di postura.
  • Un'altra nuova terapia nel trattamento di apnee ostruttive è l'introduzione di uno stimolatore nervo ipoglosso (simile ad un dispositivo stimolatore cardiaco).

In alcuni pazienti, soprattutto quando vi è una malformazione craneomandibular o ostruzione anatomica, può anche utilizzare la chirurgia orofaringea e la mandibola. Il trattamento di scelta in ogni caso variano a seconda della provenienza e la gravità delle apnee.

Trattamenti per apnea del sonno di uso frequente sono di solito i dispositivi CPAP e dispositivi ortopedici (protesi endorali DAM).

Neurofisiologia clinica presso Alicante
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione