Coronavirus (COVID-19) : verifica tutti gli aggiornamenti sulla pagina web ufficiale. Informazioni Leggi articoli correlati

I disturbi del comportamento degli adolescenti

Autore: Dra. Inmaculada Escamilla Canales
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Il cambiamento nel comportamento degli adolescenti e la comparsa di alcuni comportamenti antisociali sono i problemi più comuni in adolescenza. Quando si parla di comportamenti antisociali, ci riferiamo alla partecipazione a risse e gli argomenti, l'atteggiamento di sfida verso l'autorità, violazione delle norme, l'aggressività, il bullismo e furto. Se questi comportamenti si verificano frequentemente o creare problemi in qualsiasi dei soliti ambienti adolescente (sociale, familiare e / o accademico), potremmo parlare di un disturbo della condotta, anche se questo avviene solo tra il 2% e il 4% casi.

Nella maggior parte dei casi, questi comportamenti sono una manifestazione di un altro più comune nel disturbo nell'adolescenza: Disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ), Mood Disorder o Disturbo sostanza, accompagnato da alcune caratteristiche psicologiche (bassa auto - autostima , sentimenti di insicurezza e di ostilità per l' ambiente). La depressione negli adolescenti è molto spesso presentato con irritabilità continua anche in modo aggressivo reattiva ai limiti, e il comportamento negativo, in molti casi, potrebbe sembrare impegnativo.

 

ADHD presenta spesso problemi associati comportamentale e un significativo deterioramento nel suo ambiente accademico, infatti, circa il 60% dei casi non trattati, hanno un disturbo della condotta. Inoltre, l'80% dei disturbi da uso di sostanze associate a disturbo della condotta e il consumo è associato a sintomi di ansia, depressione e persino il 20-30% dei pazienti con ADHD.

La diagnosi del problema e / o il problema di fondo di disturbo della condotta è la chiave del successo per curare. Il trattamento farmacologico può trattare la corrente clinica e prevenire ulteriori complicazioni molto soddisfacente, per esempio, nel caso di ADHD raggiunto tassi di risposta di circa il 80%. In altri casi l'associazione con la psicoterapia o altri interventi psicoeducativi può migliorare la risposta.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dra. Inmaculada Escamilla Canales
Psichiatria infantile e Adolescenti

La dottoressa Escamilla Canales è una psichiatra infantile esperta con riconoscimento nazionale e internazionale. Ha un dottorato in Neuroscienze presso l'Università di Navarra, dove insegna come professore associato. Nel 2009, ha ricevuto il prestigioso premio Fellowship Donald Cohen dalla European Society Child and Adolescent Psychiatry.

Con oltre un decennio di esperienza psichiatrica, è esperta in ADHD, disturbi dell'umore e malattia bipolare pediatrica. Il dottore ha pubblicato numerosi articoli su riviste specializzate e ha partecipato a più incontri scientifici nazionali. È membro dell'Associazione nazionale di psichiatria infantile e adolescenziale (AEPNYA).

Per maggiori informazioni sul tuo profilo in Psichiatria, clicca qui .

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.