Disturbi dell'attenzione

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 28/09/2017 11:03
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Dr. Andrés Martínez Canovas è un neurologo e Top Medici appartiene alla ristretta cerchia di medici di alto livello in Spagna. In qualità di esperto in disturbi dell'attenzione spiegherà i dettagli della sua individuazione e il trattamento.

 

Quali sono i disordini di attenzione provengono e perché?

La malattia l'attenzione è una condizione che si verifica durante l'infanzia e dando comprensione e comunicazione dei problemi. Davvero chiamare disturbi dell'attenzione perché è una diagnosi molto vecchio ma in realtà ciò che un problema di comunicazione intercerebral rende IQ non trova praticamente udito, problemi visivi di tipo astratto, etc., che li rende problemi di comprensione e comunicazione, come ho detto sopra, e, infine, si verifica un fallimento scolastico. Perché ha prodotto? Di solito è ereditaria e si verifica nei neonati prematuri e nei bambini con basso peso alla nascita e quindi è salito disturbo molta attenzione ultimamente, perché ho davvero mai ci sono bambini con peso inferiore e neonati prematuri e gemelli etc. .

 

Come faccio a sapere se mio figlio ha?

Generalmente, i genitori sono i primi a rendersi conto. Informano insegnanti e professori sostengono che il bambino è immaturo, probabilmente matura nel tempo o è vago. I genitori rendersi conto che il bambino ha difficoltà nel rapporto sociale con l'ambiente o che hanno difficoltà di apprendimento Pentair scrittura tra i 5 ei 6 anni o anche prima. Quando i bambini oltre a deficit di attenzione sono i bambini iperattivi possono essere diagnosticate dai genitori prima e visto prima.

La diagnosi è clinica esclusivamente. Molti genitori si chiedono cosa prova che si può fare. Il bambino non si poteva test specifico per vedere se si dispone di un disturbo attenzione o non fare e la diagnosi è, come ho detto, esclusivamente clinica, o la storia medica, chiedere ai genitori come si comportano il bambino e genitori quando parlano di come il bambino si comporta e il medico ha abbastanza esperienza e vedere il bambino nella query come si comporta. La diagnosi è quasi immediato, in un intervallo di 10-15 minuti è chiaramente per diagnosticare se il bambino ha un disturbo di attenzione, con un senza iperattività.

 

Qual è il trattamento? Esiste una cura?

Il disturbo attenzione se si cura. Come detto prima che sia un problema di neurotrasmettitori che rende la zona dove QI non sta avendo una corretta connessione al resto del cervello che produce il deficit di attenzione. E davvero quello che usiamo in questo momento è una serie di farmaci, ci sono molti disponibili che sono psicostimolanti, che in teoria avrebbero dovuto fare sarebbe innervosire il paziente, ma che stimolano il cervello e stimolare l'attenzione, così e causare il bambino ad avere brutti voti e che hanno difficoltà di apprendimento, queste difficoltà scompaiono, migliora in modo significativo le note, migliora notevolmente l'autostima e diminuire paziente molta frustrazione e poi, mentre solo il 10% di loro non guarisce e può essere un trattamento permanente, 80-90% sono completamente guariti con la pubertà tra 16-20 anni e può interrompere il trattamento in sicurezza.

Neurologia infantile presso Valencia
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Andrés Cánovas Martínez
Neurologia infantile

Dr. Andres Martinez Canovas è un punto di riferimento in Neurologia Pediatrica, con una vasta esperienza professionale in epilessia, autismo e ADHD. Egli è il Presidente dell'Ordine dei Medici di Valencia (CESM-CV).

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.