Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Germán Gómez Tellería
Oftalmologia

Rinomato specialista in oftalmologia, il Dr. Gomez Tellería è un esperto in chirurgia laser refrattiva, cataratta e glaucoma, tra gli altri trattamenti. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Navarra nel 1994 e ha condotto la sua formazione clinica chirurgica in Oftalmologia presso la Fondazione Jimenez Diaz di Madrid che si è conclusa nel 2000, dove più di un anno più tardi è stato Assistente Servizio medico Oftalmologia. Inoltre, a partire dal 2001 e fino ad oggi è responsabile per l'organizzazione e l'assistenza medico-chirurgica oftalmica centro di San Sebastian.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Lenti Premium, la soluzione definitiva per la cataratta

Le nuove lenti Premium sono la soluzione migliore per correggere la cataratta, una malattia comune nei pazienti con più di 65 anni da una chirurgica, semplice e con la più recente tecnologia di intervento. Il tipo più comune di cataratta è correlato all'età, che colpisce più del 50% della popolazione di 65 anni.

 

Quali sono le cause della cataratta

Niagara In condizioni normali i raggi di luce passano attraverso la lente trasparente per formare un'immagine nitida sulla retina. Cataratta è l'opacità del cristallino, causando una diminuzione della visione.

Attualmente, l'unico trattamento Oculistica è un intervento chirurgico. Nella chirurgia della cataratta moderna, scelta dell'obiettivo è importante quanto l'esecuzione l'intervento stesso, ed è ciò che farà la differenza nel risultato.

 

Operazione di cataratta

Grazie alle nuove tecniche chirurgiche e lo sviluppo delle chiamate Premium lenti (lenti toriche, lenti multifocali ...), l'obiettivo di tecniche di chirurgia oggi non è solo l'occhio recupera la trasparenza e la visione, se non il paziente, dopo l'intervento chirurgico, si affida il meno possibile i bicchieri per le loro attività quotidiane.

La tecnica di scelta oggi è facoemulsificazione, che combina l'uso di energia ultrasonica e aspirazione per la rimozione del catarata.El usando l'ultimo software per controllare l'energia a ultrasuoni e fluido, permette un intervento chirurgico pulito e rapido, accelerare il recupero dalla procedura visivo.

L'intervento viene eseguito a livello ambulatoriale in anestesia topica (gocce), ed ha una durata di 10 minuti. E 'fatto attraverso micro-incisioni di 2-3 mm, che quindi non richiedono punti di sutura, che consente di tornare rapidamente alla vita di tutti i giorni.

Oftalmologia a Guipúzcoa
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione