Laser verde XPS per ostruzione urinaria adenoma prostatico

Autore: Dr. José Ángel Gómez Pascual
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

resezione transuretrale (TUR) di ben classica o tradizionale - praticata prostata permette al paziente di urinare bene e rimuovere l'ostruzione presentato a causa di adenoma prostatico. E 'vero che i risultati sono buoni, ma forse nel ventunesimo secolo non è l'ideale per il trattamento del paziente, perché non prevenire le emorragie e può portare a un più alto tasso di complicanze.

Il laser verde XPS 180 è un trattamento che fornisce gli stessi risultati come la RTU ma con pochissime complicazioni. E 'indicato in tutti i pazienti con adenoma o iperplasia prostatica benigna, con sintomi urinari molto fastidiosi che si traducono in una scarsa qualità di vita spesso coperto da un farmaco prescritto per molti anni diventa inefficace e non cura il paziente sicuramente amen dei relativi effetti negativi.

laser verde

Vantaggi di laser verde

Non vi è dubbio che il laser verde ha molti vantaggi, tra cui l'assenza di sanguinamento durante e dopo l'intervento chirurgico a causa l' effetto della fotocoagulazione. Questo fattore rende la scelta ideale per tutti i pazienti, soprattutto in quelli che assumono anticoagulanti o tecnica terapia antiaggregante.

Anche ricoveri in ospedale sono molto più piccole (da 24 a 48 ore), con un ritorno al paziente di routine in un brevissimo lasso di tempo. Inoltre, sollievo dei sintomi ostruttivi è immediatamente dopo la tecnica ei risultati vengono mantenute a lungo termine, quindi non è necessario fare nuovi interventi chirurgici.

L'assenza di energia elettrica e calore disperso, insieme a strumenti di diametro più piccolo utilizzati per laser permettono quasi di evitare la ristrettezza dell'uretra che si verificano più di frequente settimane dopo TUR prostata convenzionale.

 

Rischi laser verde

Al contrario, le conseguenze di laser verde è minima: tra il 30 e il 40% dei pazienti sottoposti a chirurgia si riferisce retro-eiaculazione o eiaculazione retrograda (lo stesso effetto causato dal farmaco). I problemi di erezione interessano meno dell'1% dei pazienti, mentre il 10% soffre la sindrome irritativa che scompare dopo pochi giorni. Un altro 5% si riferisce urine di sangue durante la minzione che non richiede l'intervento del urologo e scompare in pochi giorni a bere molti liquidi.

In sintesi possiamo dire che prostata photovaporization con laser verde XPS 180 W (luce verde) è una tecnica sicura con minimo sanguinamento, poche complicazioni

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. José Ángel Gómez Pascual
Urologia

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..