Neurosis: tipi, diagnosi e trattamento

Autore: Dr. Ramon Martí Montraveta
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Un disturbo nevrotico non è una malattia o di senso biologico neurologica del termine. Si tratta di un concetto psichiatrica riferimento a uno specifico problema umano, un dilemma di bordo esistenziale che è collegato al il fatto di come ci relazioniamo con noi stessi e come ci affrontiamo la vita di essere consapevoli dei nostri limiti e la nostra morte.

Essendo una sorta di talento di pensiero simbolico ci sono attraversati da caratteristiche che solo noi esseri umani, ci sono unici: il desiderio, la scelta, la percezione della trascendenza, essere alla ricerca di qualcosa di sempre al di là, e questi stessi caratteristiche a volte possono essere accompagnati da una certa disperazione e un'espressione di sofferenza nel la forma di ansia o stress emotivo. Quando questi eventi si verificano difficoltà sintomatica adattarsi all'ambiente, mantenere relazioni sane o l'impossibilità di condurre una vita appagante è quando si parla di disturbo nevrotico.

Neurosis: Interpretazione sfocata

Questi disturbi nevrotici sono legate all'esistenza vivere da un'interpretazione sfocata di se stessi e la stessa interpretazione, spesso persistenti, genera ansia e disagio.Si tratta di persone che sono frustrati e incolpano facilmente, che si preoccupano troppo, non sentivo preparata, posticipando le loro decisioni e sono a loro volta per l'aspetto più dannoso.

L'idea popolare che abbiamo di questo sono i personaggi nei film di Woody Allen, quelli eccentrico e ipocondriaci, ossessionato troppo di cose e situazioni a cui tutti potremmo sentire identificato: il sesso, la malattia, la morte e l'angoscia per trovare senso alla vita.

La nevrosi si riferisce ad un modello di comportamento ripetitivo che si traduce spesso in rapporti maladaptive con l'altro, con l'ambiente circostante e con se stesso.Una certa disperazione per non voler essere se stessi, (e devo essere), o qualche disperazione per voler essere se stessi, (non essere). Questo può migliorare l'aspetto dei sintomi dello spettro di ansia o depressione.

 

Tipi di nevrosi: Obsession, isteria, fobia

classificazione classica descrive tre tipi di nevrosi: ossessiva, isterica e fobica. Rappresentano ciascuno diverse modalità posizionate prima il vuoto esistenziale spesso può causare disagio. Essi rappresentano anche modi diversi di fare le cose con il desiderio, il processo decisionale, l'incertezza e il sempre complesso rapporto con gli altri.

nevrosi ossessiva è strutturato attorno a un desiderio impedito e impossibile da eseguire, proprio mai raggiungere il tuo obiettivo, il dubbio e la procrastinazione sono i vostri scudetti e tutto deve essere sotto controllo.

la nevrosi isterica si basa su un desiderio insoddisfatto, non importa ciò che si sceglie, persistono sempre il senso di perdita, il migliore è sempre quello che non avete e le vostre decisioni sempre si portano a scegliere quello che non si vuole, o ciò che si fa soffrire. sintomi somatici sono frequenti.

Fobica nevrosi evitare il contatto con ciò che vuole o calibro, la paura diretta la vostra vita e l'angoscia incoraggiano comportamenti elusivi ed evitante.

Queste strutture di personalità, sia nel loro fobico, la modalità isterica o ossessiva, rispondere a una gamma molto ampia, dalla sua più banale, tutti i giorni fino a quando le sue forme forme più morbose, e possono avere manifestazioni sintomatiche acute, dalla crisi grave sofferenza a forme diverse la depressione e la somatizzazione.

 

Diagnosi e trattamento delle nevrosi

Per fare la diagnosi di tali condizioni è essenziale per prendere in considerazione la storia di vita del soggetto al fine di individuare le cause della loro modello di lettura sfocata e stabilire un trattamento che tenga conto in tal modo della sua unicità e la storia .Il trattamento di base della nevrosi è psicologico, ma in base al loro livello di gravità, un trattamento combinato di psicoterapia e la terapia farmacologica può essere necessario.

Psicoterapia è rivolto a cambiare le cognizioni sbagliate e l'interpretazione sfocata che il soggetto ha costruito su se stessa.

La terapia farmacologica ha un ruolo di sintomi acuti di calma, quando superano la soglia di sofferenza personale, e come fasce tagliafuoco, come i sintomi acuti agiscono come stimolatori di interpretazioni nevrotici.

La nevrosi ci aiuta a ricordare che il trattamento di stress emotivo non deve essere rivolta solo alla soppressione dei sintomi acuti, ma bisogna tener conto della struttura della personalità che è la causa di questi.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Ramon Martí Montraveta
Psichiatria

Dr. Ramon Marti, uno psichiatra con oltre 25 anni di esperienza medica, è uno specialista in trattamenti psicoterapeutici e farmacologici combinati bambini e adulti.
Esperto nel trattamento di varie forme di depressione e ansia, disturbi della personalità, ossessivi e psicotici e disturbi comportamentali nell'infanzia e nell'adolescenza.
Studio privato a Barcellona e Girona.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..