TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. David López Capapé
Traumatologia

Rinomato specialista ortopedico chirurgia e medicina dello sport da oltre 15 anni. E 'partner medico della Federazione Atletica Reale spagnola dal 1999, ed è stato responsabile per doping della Federazione dal febbraio 2004 fino ad aprile 2005. Dopo molti anni di pratica in diversi ospedali pubblici di Madrid, ha una visita clinica privata Cemtro e BiClinic.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Le lesioni derivate da correre

La predilezione per la corsa è aumentato considerevolmente negli ultimi anni e competizioni sportive sono sempre più presenti. Questo sport ha molti vantaggi, ma dobbiamo essere consapevoli e di osservare alcune precauzioni per prevenire gli infortuni che possono verificarsi dopo una cattiva pratica.  

Le lesioni del corridoio sono quelli prodotti da microtraumi o sovraccaricare il sistema muscolo-scheletrico sostiene quando la corsa è praticata. Le lesioni possono essere di diversi tipi, come muscolari (contratture e rotture), tendine (il più comune è il tendine di Achille e infortuni rotuleo e tendine del ginocchio, nel caso di intermediari), ossa (frattura da stress) e giunto ( problemi di cartilagine in ginocchia, caviglie o anche tra gli altri).

Anche se ogni caso è unico, le cause sono di solito sempre uno squilibrio tra carico e concorsi di formazione a cui il corpo è sottoposto, così come la nostra capacità di recuperare da esso e di assimilare senza danni. Ci sono fattori intrinseci come il peso e la morfologia delle gambe o ai piedi, ed estrinseca, come le scarpe o terreno che la gara è praticata, favorendo quel danno si verifica o meno. In molti casi, gli intermediari non fanno abbastanza pause, accumulando sforzo inutile che può generare lesioni in nostri muscoli.

La maggior parte di queste lesioni sono facili da diagnosticare, dopo aver sentito la storia che riguarda il paziente e fare un esame fisico in ufficio. Oggi, ci rivolgiamo a esami di imaging complementari per confermare e definire meglio le linee guida prognosi e il trattamento.

Dobbiamo sempre tenere a mente che la prevenzione è la chiave di ogni tipo di lesione. Tuttavia, se si nota alcun bisogno disturbo per i professionisti adeguati di cura come formatori, medici o fisioterapisti. Una delle cose più importanti è quello di non effettuare aumenti molto bruschi in chilometraggio settimanale e recuperare sempre bene dopo un concorso. Un altro aspetto fondamentale che non possiamo ignorare si estende alla fine della formazione. Una dieta sana ed equilibrata contiene pause sufficienti potranno impedirci di alcuni disturbi inutili.

Il trattamento dobbiamo andare è diverso per ogni lesione e dal paziente. Tuttavia, nelle lesioni del corridoio è comune a trascorrere un periodo di formazione alternativa, ricorrere alla terapia fisica o, talvolta, un intervento chirurgico. In particolare, il broker sottoposto ad operazione chirurgica soprattutto nelle lesioni articolari o deformità sindrome di Haglund, perché con operazioni molto semplici possono essere risolte o migliorate per continuare a praticare in esecuzione.

Traumatologia presso Madrid
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione