Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Emma Barthe
Psicologia

Psicologa specializzata in salute e benessere. Con una formazione negli Stati Uniti (Los Angeles, St. Vincent Medical Center e l'Istituto Drake of Behavioral Medicine. Lui è un pioniere in Spagna l'uso di biofeedback applicata alla fisica, mentale, emozionale e affettiva benessere. Direttore e coordinatore per diversi anni di programmi specifici nel campo della psicologia della salute dalla visione integrativa (Centro Medico Teknon, Ospedale Mutua de Terrassa). Si riconosce prestigio nel campo della valutazione della personalità e modificazione comportamentale. Attualmente è fondatore e Direttore del Centro di Psicologia Integrale e professore di oggetto di leadership personale nel programma BCM marchio comunitario di gestione Postgraduate/Master BES La Salle. Insegna seminari continuo mirati alla salute e al benessere, nonché alla conoscenza di sé e leadership personale. Autore di diversi libri. Maggiori informazioni sulla sua tela emmabarthe.com

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

La visione olistica della salute II

Emozioni e corpo, strettamente connesse.

Fino a poco tempo nessuno credeva che i sistemi nervoso, endocrino e immunitario potrebbero essere collegati, tanto meno che la loro relazione era essenziale per il corretto funzionamento del sistema di difesa. Ormoni, neurotrasmisoras sostanze e citochine (proteine ​​che regolano le interazioni tra le cellule del sistema immunitario) sono i mediatori tra emozioni, controllati dal sistema nervoso e il sistema immunitario, che spiegherebbe il controllo neuroendocrino del sistema immunitario.

Il corpo mantiene un dialogo costante con noi e dobbiamo imparare ad ascoltare ed essere guidati da messaggi che ci inviate attraverso i sintomi che sperimentiamo. La persona che è a conoscenza di questa realtà, capire che la malattia può essere il mezzo con cui cambiano i loro atteggiamenti verso la vita e costruire un futuro in base al loro reale potenziale.

Inoltre, le questioni relative ai grandi interrogativi, ai principi universali, fondamenti spirituali, la ricerca di senso e di valore intorno alla malattia sono importanti o più di quelli che hanno a che fare con gli aspetti del corpo e psiche . In questo senso, l'integrazione della dimensione spirituale nel trattamento della malattia sta assumendo ogni giorno più importante.

Spiegando il mondo attraverso la scienza è solo superficiale.

per accedere alla verità dovrebbe essere una prospettiva scientifica

e spirituale.

Dr. Eben

Per la medicina tradizionale, la guarigione del corpo assume l'obiettivo principale da raggiungere. Ignora significati anziani e valori essenziali alla malattia, e il recupero della salute dalla malattia segue un solo scopo di guarigione focalizzata sulla scomparsa della condizione di livello puramente fisico.

Si concentra sulla realtà del corpo dimenticando in tal modo l'esistenza di dimensioni superiori che includono aspetti come quelli relativi alla mente, anima e spirito. L'approccio tradizionale alla salute riduce il suo discorso alla estinzione di sintomi fisici e la ricerca della felicità. Afferma che è importante mantenere una buona qualità della vita. Un gol di corso fondamentale ed essenziale, ma non unico né fine. Il veramente essenziale quando si affrontano queste situazioni che scuotono la nostra sicurezza interna e scaglionare la nostra stabilità esistenziale è quello di trovare un senso più grande che ci ingrandisce come persone.

La diagnosi di cancro dovrebbe portare ad uno stato di profonda introspezione, dove possiamo vedere, dentro di noi, una maggiore forza che ci permette di intravedere lo splendore e la pienezza della nostra natura eccezionale senza la malattia, il dolore e la possibilità Morte rubare una virgola della nostra tranquillità interiore.

Si dice che la parola fa più danni che il tumore malattia. Oggi il consolidamento di un nuovo farmaco che affronta tutta la persona nasce, apprezzando sia le variabili fisiche quali ambientale, emotivo, mentale, sociale e spirituale. Un farmaco che non rimane incapsulato nel sintomo e notare il loro interesse per la scoperta delle "intrinseche" sottostanti cause di squilibrio organico e trattamento offerta di includere nelle loro trattamenti convenzionali pratiche che favoriscono processi di guarigione naturale e attivano il intelligenza innata del nostro corpo.

Psicologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione