TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Francisco Javier García Borda
Chirurgia generale

Esperto in Chirurgia Generale e Malattie Digestive con oltre 30 anni di esperienza nello sviluppo del loro lavoro quotidiano come uno specialista in questo campo, le sue principali aree di interesse sono la colecistectomia laparoscopica, venoso Reservoir Implant Subcutaneo e chirurgia gastrica.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

La colecisti

Qual è la cistifellea?

Si può dire che la cistifellea è una piccola "sacchetto" che si trova sotto il fegato, attaccato ad esso e collegato al condotto biliare comune (il condotto che trasporta bile prodotta nel fegato all'intestino che facilita la digestione del cibo). La sua funzione essenziale è di immagazzinare e rilasciare bile nell'intestino (duodeno) al momento opportuno dopo l'ingestione di cibo.

Quali sono i sintomi della cistifellea?

Come ogni organo del nostro corpo, cistifellea possono soffrire problemi di prestazioni (discinesia), formazione (assenza, divisori ...), contenuti (calcoli biliari o calcoli biliari, polipi della colecisti ...) o alterazioni nella sua parete (tumori ...).

Ci concentreremo sul problema più comune della colecisti, che non è altro che la colelitiasi (calcoli biliari chiamata). Questo disturbo è di origine multifattoriale: razza, età, il clima, il sesso, la dieta ... e la traduzione clinica sono colica biliare, raggiungendo a volte presentano complicazioni mediche urgenti. Alcuni dei sintomi principali sono colecistite acuta o infezione degli stessi e pancreatite, o infiammazione del pancreas, entrambe le entità devono essere considerati inizialmente gravi.

Come laparoscopica della colecisti rimozione eseguita?

Quando la cistifellea provoca disagio o si è già manifestato con una di queste complicazioni di cui sopra, il trattamento è la rimozione chirurgica. Attualmente, salvo circostanze particolari, questo è fatto da laparoscopia, cioè senza aprire l'addome e solo praticando tre o quattro piccole incisioni di 0,5 a1.5cm. La tecnica di rimozione è la stessa di quando l'addome (perché parliamo di approccio diverso) si apre, ma con strumentale adattato a questo percorso. Questo metodo permette di: reintroduzione precoce di alimentazione orale, il comfort del paziente, basso tasso di complicanze della ferita, il tempo di ospedalizzazione ridotto e consente di riprendere una vita normale quasi subito. Con tutti questi vantaggi, è attualmente considerato il metodo di scelta.

Chirurgia generale presso Madrid
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione