La maggior parte delle cisti ovariche sono trattati non chirurgicamente

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 16/10/2017 17:23
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Una cisti ovarica è un fluido - sacco pieno che cresce all'interno dell'ovaio. Può essere funzionale, e scompaiono con le mestruazioni, o biologica, il che significa che non scompare in quei giorni del mese e rimane, essendo benigna o maligna. La necessità di rimozione di cisti dipende dal paziente che presenta sintomi e la possibilità di rottura, torsione o conversione maligna della cisti.

Cisti ovarica: Che cosa è

Una cisti ovarica è una sacca piena di liquido, spesso l'acqua o il sangue, che cresce all'interno dell'ovaio.

 

Come e perché si verifica una cisti ovarica

Ci sono due tipi di cisti ovariche:a) cisti funzionale. Hanno prodotto da una crescita del follicolo ovulatorio che si svolge una volta al mese in ogni ciclo mestruale. Di solito misurare fino a 20 mm e intorno al giorno 14 del ciclo mestruale è rotto, l'ovulazione produzione. Per qualche ragione, in rari casi, queste cisti non si rompono e continuano a crescere, producendo sintomi clinici e possibili complicanze. Un altro tipo di cisti funzionale è che si verifica dopo l'ovulazione e corpo luteo cisti chiamato.

Questi tipi di cisti sono benigni e si verificano durante le donne in età fertile, tra la prima e l'ultima regola. Tipicamente, in genere riassorbite spontaneamente senza alcun trattamento, dopo diversi cicli mestruali.

b) cisti organiche. Essi hanno alcuna relazione con il ciclo mestruale. Essi possono essere benigni o maligni e, a seconda della natura, possono verificarsi in qualsiasi momento della vita delle donne. All'interno di cisti benigne, i più comuni sono teratomi maturi, endometriosi, o cistoadenoma.Questi tipi di cisti non scompaiono con cicli mestruali e persistono e dare un qualche tipo di sintomo, hanno bisogno di un trattamento specifico.

 

Elenco di cisti ovariche ed endometriosi

Cisti ovariche di endometriosi sono una delle cisti benigne più comuni organici nelle donne durante età fertile. L'endometriosi è una malattia benigna e auto-limitata. Questo significa che, come è una malattia che si nutre di donne estrogeni stessi, spontaneamente scompare dopo la menopausa, così che cosa "auto-limitata".Cisti ovariche di endometriosi di solito non danno sintomi specifici a quelli di qualsiasi cisti. Ma è vero che i pazienti con endometriosi, al di là di cisti ovarica, spesso soffrono di dolore pelvico cronico, dolore durante le mestruazioni, o persino dolore durante il sesso.

 

I sintomi di cisti ovarica

La maggior parte delle donne con cisti ovariche di solito non hanno alcun sintomo. Tuttavia, un piccolo gruppo di loro può esprimere il dolore in diverse caratteristiche:

• Il dolore durante la defecazione• Dolore durante i rapporti sessuali o dolore pelvico durante il movimento• improvviso forte dolore pelvico, spesso con nausea e vomito, che può essere un segno di torsione ovarica che altera il suo apporto di sangue; o è l'espressione di una rottura di una cisti con emorragia interna.• distensione e gonfiore

 

Complicazioni possono soffrire cisti ovariche

Cisti ovariche possono avere tre complicazioni principali:• rottura: dalla proliferazione della stessa. Questo è in relazione alle sue dimensioni, ma anche l'origine della cisti. Ad esempio, le cisti endometriosi spesso hanno uno spesso muro che raramente rompere, indipendentemente dalle dimensioni. D'altra parte, cisti ovariche semplici e funzionali o cisti corpo luteo solito hanno una parete molto sottile e la possibilità di rottura aumenta notevolmente superiori 6 cm.• coppia: è la rotazione su se stessa ovaie, portando alla arteria che porta il sangue con l'ossigeno per il crollo ovaio e arrestare correttamente nutrire, portando alla necrosi lo stesso se non agire rapidamente.Sia la rottura come torsione ovarica sono immagini che causano dolore addominale acuto che richiede al paziente di consultare il pronto soccorso dell'ospedale e che a volte richiede un intervento chirurgico d'urgenza per risolvere il problema.• malignización: Un altro rischio di una cisti ovarica è che nel corso del tempo malignice. Oggi ci sono alcuni parametri ecografici che può essere sospettato che la cisti è di natura maligna, come ad esempio l'esistenza di partizione o lesioni solide all'interno, pareti irregolari, contenuti eterogenei, o liquido libero nel bacino. Un altro fattore da considerare è l'elevazione di un marcatore tumorale, CA-125. Tuttavia, è importante sapere che la CA-125 può anche essere elevato in molte situazioni fisiologiche, senza essere causa di cancro ovarico.

 

Il trattamento di cisti ovariche

La stragrande maggioranza delle donne con cisti ovariche non richiedono alcun trattamento. Tuttavia, quando i sintomi causa quando hanno un maggiore di 6 cm di dimensioni, o quando vi è il sospetto che il caso di una cisti maligna deve essere rimosso chirurgicamente.chirurgia Oggi cisti ovariche viene eseguita con la chirurgia laparoscopica mini-invasiva nella stragrande maggioranza dei casi.

Cisti ovariche, purtroppo, non hanno modo di essere trattata con l'assunzione di pillole di ogni genere. Quelli di origine fisiologica spontaneamente dopo alcuni cicli, soprattutto. Invece, quelli di natura organica richiedono un trattamento solo nei casi sopra menzionati. La pillola anticoncezionale sono indicati per anni sotto la convinzione che li ha fatti sparire cisti ovariche, ma prove scientifiche ha finalmente dimostrato di essere stato inefficace per questo scopo.In ogni caso, la gestione e il trattamento di una donna con una cisti ovarica deve essere personalizzata e dovrebbero essere adattati alle esigenze di ogni paziente in trattamento particolare da un esperto in ginecologia .

Ginecologia e Ostetricia a Valencia
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Lucas Minig
Ginecologia e Ostetricia

Dr. Lucas minig è un noto esperto in ginecologia e ostetricia della città di Valencia. Ha una vasta esperienza accademica, con una laurea e un medico di medicina presso l'Università Cattolica Argentina e Università di Buenos Aires, rispettivamente. Inoltre, ha ricevuto dal ginecologo-oncologo, dopo aver completato la sua formazione presso l'Istituto Europeo di Oncologia di Milano, Italia, (2006-2008) e un Postdoctoral Fellowship presso il National Cancer Institute, il National Cancer Institute di Bethesda (USA) (2008 -2010). Attualmente, il Dr. minig è a capo di ginecologia e ostetricia presso l'Istituto Valenciano di Oncologia (IVO), Valencia, Spagna. Attualmente unisce la sua attività di cura con l'insegnamento e la ricerca. Partecipa attivamente dando lezioni e conferenze in numerosi convegni nazionali e internazionali ed è autore di numerosi articoli scientifici e capitoli di libri internazionali relativi alla chirurgia del cancro ginecologico e molto complesso.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.