L'influenza della dieta su acne

Autore: Dr. Jaume Tufet Opi
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

La prima cosa da sapere su acne è una malattia infiammatoria, in cui il più significativo è:

cheratinizzazione -Aumento dei follicoli dei capelli, che fa sì che il follicolo a intasare.

formazione di sebo -Aumento.

microbica -Colonización dell'unità pilo-sebacea.

-inflammation.

Altri fattori, come l'ereditarietà e lo stress possono anche aggravare l'acne.

In termini scientifici e schematicamente, si potrebbe dire che l'elemento di partenza è cheratinizzazione abnorme dei cheratinociti, che crea l'microcomedone. Allo stesso tempo, l'aumento di circolazione androgeni in pubertà stimolano la produzione di sebo. Tutti questi elementi sono combinati in unità pilo-sebaceo per creare una colonizzazione favorevole Propionibacterium acnes, che finalmente Inizia e mantiene la risposta infiammatoria ambiente.

 

Quali influenze alimentari

Ascendente cheratinizzazione, cioè l'intasamento del follicolo pilifero, fattori di crescita coinvolti, a loro volta favorito da due ormoni , insulina e ormone della crescita.

Concentriamoci su insulina. Il suo aumento nel sangue aumenta e diminuisce la proliferazione cellulare autodistruzione (apoptosi), e viceversa diminuita insulina diminuisce cheratinizzazione, e quindi collegando follicolo pilo-sebaceo. I più carboidrati mangiano alto carico glicemico , con la possibilità di aumentare l'insulina stimolata più rapidamente forma è il processo di cheratinizzazione. Cioè, l'alto carico glicemico carboidrati / alto indice di insulina, influenzare lo sviluppo e il mantenimento di acne.

La formazione di sebo (stimolata dalla azione degli androgeni), se eccessiva favorisce anche la comparsa di acne. Quando l'insulina aumenta nel sangue sono aumentati livelli di androgeni. Così che le diete ad alto contenuto di fibre migliorano androgeni e di conseguenza l'acne in circolazione.

Gli alimenti ricchi di omega - 3 e omega - 6 -

Batteri coinvolti nella patogenesi di acne provocando una cascata di reazioni infiammatorie che possono modulare alimentazione. Uno dei fattori più importanti dell'influenza della dieta sulla infiammazione, è il rapporto tra omega 6 e omega 3.

Poiché omega 6 acidi avere proprietà proinfiammatorie mentre omega 3 hanno attività antiinfiammatoria. Pertanto, favorevole per il trattamento di acne dieta dovrebbe avere un elevato apporto di omega 3 come il pesce, per sue proprietà anti - infiammatoria.

Tuttavia, è significativo come gli esseri umani si sono evoluti su una dieta in cui il rapporto omega 6 / omega 3 è stato di circa 1, e nelle diete occidentali è ora 01.15, causata dalla predominanza del omega 6 maggior parte degli oli vegetali e alimenti a base di questi oli.

Tuttavia, possiamo concludere che l'infiammazione acne indotta dalla dieta è dovuta a:

assunzione -Alta di grassi saturi e trans

il consumo -Aumentare di zuccheri e prodotti raffinati (riso, pasta, pane)

il consumo è diminuito di antiossidanti naturali (frutta e verdura)

-vita sedentaria

-Sobreconsumo di omega 6 (olio di girasole, mais, direttamente o attraverso i prodotti industriali), senza un adeguato compenso di alimenti ricchi di Omega 3 (pesce, semi di lino)

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Jaume Tufet Opi
Medicina estetica

Dr. Tufet è un prestigioso specialista in medicina estetica. Ha oltre 30 anni di esperienza nella professione e una vasta formazione in diversi campi della specialità: Master in Medicina Estetica, Master in Diabete, Endocrina e Nutrizione, Master in laser e fototerapia, Master in Tricologia e Implantologia Capilar.
In particolare, è un esperto riconosciuto nel lifting del viso e del corpo mediante radiofrequenza e ultrasuoni focalizzati.

Ha unito il suo lavoro medico all'insegnamento, essendo professore e relatore in diversi master, corsi, congressi e giornate di medicina estetica e laser.

Attualmente dirige la sua clinica, Clínica Tufet .

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.