Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José María Cruz Fernández
Cardiologia adulti

Dr. Cruz Fernandez è un riferimento in Cardiologia a livello nazionale e internazionale. Oggi è è professore di Cardiologia e Direttore di Cardiologia presso l'Ospedale Virgen Macarena. Con oltre 35 anni di esperienza, ha sviluppato il suo insegnamento, la cura e l'attività di ricerca presso l'Università di Siviglia, dove ha diretto 21 tesi di dottorato. Presidente Onorario della Società Spagnola di Cardiologia. Essa ha anche ottenuto il riconoscimento internazionale con la nomina di membro in vetrina (Fellow) della Società Europea di Cardiologia e del `American College of Chest Physicians 'e Membro Onorario della Società di Cardiologia del Portogallo, Messico, Argentina, Venezuela e Bolivia.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Ipertensione, una minaccia evitabile

Il cuore pompa sangue per una pressione determinda modo da poter ottenere attraverso le arterie a tutte le parti del nostro corpo. Quando questa pressione è eccessiva parla di ipertensione (HTA).

L'aumento della pressione danneggia le pareti delle arterie e costringe il cuore al lavoro eccessivo e inutile. Come risultato, le arterie deteriorano, induriscono, stretta e può diventare molto chiusa in modo che l'afflusso di sangue a molti organi come cervello, cuore o reni può essere gravemente compromessa.

Il cuore si esaurisce superlavoro e il deterioramento delle arterie che lo alimentano: le arterie coronarie. Le complicazioni sorgono così come angina pectoris, infarto del miocardio, insufficienza cardiaca, aritmie, ictus, insufficienza renale o la mancanza di circolazione nelle gambe. Quando nello stesso paziente, oltre a ipertensione coesistere altri fattori di rischio come il fumo, il colesterolo alto, il diabete, l'obesità e la sedentarietà, ha descritto la situazione peggiora di più.

In 5-10% di ipertensione pazienti è una conseguenza di un'altra malattia, spesso curabile, portando guarigione (ipertensione secondaria) è possibile. Il resto è alcuna causa identificabile (ipertensione essenziale) e possono controllare i loro livelli di pressione sanguigna e in gran parte evitare complicazioni.

Diagnosi

Per anni, la maggior parte delle persone con ipertensione sono molto bene in modo da non cercare aiuto medico. L'ipertensione è di solito diagnosticata incidentalmente nel corso di una visita medica per altri motivi. In alcuni casi, mal di testa, sangue dal naso o sanguinamento nella congiuntiva sono ciò che permette la diagnosi di ipertensione.

Nel corso del tempo l'arrivo delle complicazioni di ipertensione, difficoltà di respirazione, dolori al petto, palpitazioni, ictus, dolore ai polpacci quando si cammina, tra molti altri, rendono il paziente a vedere un medico. Anche se non è mai troppo tardi, ti sei perso un grande momento che si sarebbe potuto evitare molti di questi sintomi.

Chiunque con familiari diretti che hanno malattie ipertensione, cuore o il cervello, soprattutto se sono il fumo, sovrappeso, sono sedentari o hanno glucosio o elevato colesterolo nel sangue, il TA dovrebbe essere misurato periodicamente. Anche senza questo contesto, deve misurare almeno ogni 4 o 5 anni da 40 anni e ogni anno più di 60.

Trattamento

In tutti i casi devono migliorare il loro stile di vita. Si dovrebbe smettere di fumare, fare esercizio faticoso non regolare e modificare la vostra dieta, aumentando il consumo di verdure, frutta, verdura, pesce, carne magra, pollame senza pelle, l'olio di oliva o di noci, cercando di normalizzare il peso e girovita.

La prescrizione di farmaci dovete prendere regolarmente. Si tratta di una buona misura di TA nelle proprie case con dispositivi automatici, ma non ossessionato con esso e passare il momento farmaco per momento. Il TA va storto, con alti e bassi frequenti e gravi, quando il farmaco non è preso regolarmente. In caso di dubbio si consiglia di consultare il medico.

L'ipertensione è una grave minaccia per la salute, la diagnosi facile e il controllo nella maggior parte dei casi. Non aspettare per i sintomi di guardare lei. Si tratta di una malattia cronica che richiede un trattamento prolungato. Ben controllato e diagnosi precoce, la prognosi è eccellente.

Cardiologia adulti a Sevilla
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione