Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Pedro Mata González
Neurochirurgia

Il dottor Pedro Mata Gonzalez è uno specialista leader nella condizione spinale e tecniche minimamente invasive Neurochirurgo. Ha una formazione tra Madrid e Barcellona, ​​e attualmente detiene posizioni in centri dove la sua pratica. Dr. Gonzalez Mata è membro di diverse associazioni mediche e privati ​​e autore di numerosi capitoli di libri pubblicati di specialità, con particolare attenzione alla condizione della colonna vertebrale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

L'ernia del disco lombare e il suo trattamento chirurgico

Che cosa è un ernia del disco lombare?

Un ernia del disco lombare consiste nella rottura del disco intervertebrale e del canale vertebrale fuori, comprimendo i nervi.

Il disco intervertebrale è un pad che abbiamo tra le vertebre e le cause rompere il suo contenuto (nucleo polposo), che invade il canale spinale e comprime i nervi. Questo può portare a dolore sia a bassa schiena (LBP) e / o dolore lungo la gamba (sciatica), così come i cambiamenti nella sensibilità, di cui dal paziente come formicolio, intorpidimento, intorpidimento e / o variazioni di potenza specialmente in movimenti del piede.

95% delle ernie del disco lombare si verificano nei livelli L4-L5 e L5-S1 sono anche meglio conosciuto come ernia del disco L5 S1 ernia del disco L4 e L5. Anche se può verificarsi a qualsiasi età, è eccezionale per farlo per meno di 20 e superiore a 60 anni. Il test ideale per la diagnosi è la mancanza risonanza magnetica e TAC.

Quando trattamento chirurgico è indicato?

Mentre si dovrebbe sempre identificare ogni caso, in generale, il trattamento chirurgico per ernia del disco lombare è indicato nei seguenti casi:

1. Il dolore che non risponde al trattamento medico.

2. Che ricompaiono dopo l'interruzione del trattamento dolori

3. Presenza di lesioni neurologiche (perdita di forza o sensazione)

4. Pericolo di lesioni neurologiche

 

Qual è l'intervento di un ernia del disco lombare?

Il trattamento chirurgico di ernia del disco lombare comporta la rimozione della porzione di disco comprime i nervi. Per eseguire l'operazione di varie tecniche di ernia sono stati sviluppati secondo le caratteristiche della lesione e paziente.

Microchirurgia-Discectomia: è l'arte "regina" nel trattamento dell'ernia del disco lombare. L'operazione viene eseguita in anestesia generale e attraverso un'incisione nella linea mediana della schiena nella regione lombare variando l'altezza secondo il livello dell'ernia e la lunghezza, secondo la costituzione del paziente (2-4 cm. ca.). Utilizzando il microscopio o occhialini d'ingrandimento con fari. A "finestra" è presentata nel legamento fissaggio retro delle vertebre (legamento giallo) e, in casi necessari, diversi millimetri vertebrale ossea bordo della lama è abbassata per consentire di raggiungere il disco danneggiato.

Successivamente, i frammenti di disco che comprimono i nervi vengono rimossi. Rimozione disco non è totale, sostanzialmente eliminando la porzione del disco comprimendo la radice del nervo, rimanendo così disco tra due vertebre. La durata approssimativa dell'intervento è meno di un'ora. Generalmente, il paziente si alza in meno di 12 ore e si scarica il secondo giorno dopo l'intervento. In seguito continua con un protocollo di misure fisiche e igiene posturale, al fine di ottenere i migliori risultati.

 

Complicazioni di funzionamento del disco lombare di ernia

- Necessità di ri-intervento perché resti del disco, la fibrosi o instabilità della colonna lombare.

- Coinvolgimento Deficit di radice persistente nervosa (dolore, formicolio), o transitorio.

- Disco infezione della ferita (0,4- 3%).

- Uscita del liquido cerebrospinale.

- Mortalità (0,02%).

Nucleoplasty, il trattamento per le piccole ernie

Per le piccole ernia discale o protrusioni discali che comprimono la radice nervosa, soprattutto quelli di posizione foraminale, abbiamo la possibilità di eseguire questa tecnica.

Nucleoplasty, è l'uso di frequenze intradiscale radiofonica. Viene eseguita in sala operatoria in anestesia locale e sedazione lieve. Guidati da RX, sottoposto a una puntura percutanea, un elettrodo all'interno del disco. Una volta che il perfetto posizionamento sul disco radiofrequenza applicata e l'elettrodo viene rimosso. Ciò si ottiene riducendo il volume del disco e quindi rilasciare la radice del nervo. La procedura dura circa 30 minuti. Il paziente può essere dimesso nel giro di poche ore e unirsi a una vita normale.

Neurochirurgia a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione