Fecondazione in vitro, una tecnica efficace per rimanere incinta

Autore: Dr. Alberto García Enguídanos
Pubblicato: | Aggiornato: 16/10/2017
Editor: Top Doctors®

 

Che cosa è la fecondazione in vitro?

IVF è una tecnica che, in generale, ciò che è a fecondare le uova provenienti da un stimolazione delle ovaie, con lo sperma della coppia, in modo che l'embrione fecondato di nuovo a lasciare nel grembo materno .

Ha diverse fasi. Nella prima dobbiamo fare è una stimolazione delle ovaie, che presentano il paziente ad un trattamento medico in cui applichiamo una serie di farmaci per entrare in quel ciclo di trattamento, e non solo produce un uovo, un numero maggiore si verifica.

Di solito cerchiamo media è di circa sei o otto. Durante questo tempo di trattamento, ogni due o tre giorni, si citano il paziente con ultrasuoni controllerà come sta portando avanti tale stimolazione, e una volta vediamo che le ovaie sono pronti ad ovulare, poi andiamo a OR.

Sebbene nessun tipo di intervento chirurgico, e sedazione per evitare che nessun tipo di dolore attraverso ultrasuoni e perforando attraverso il fondo della vagina, ottenere le uova. Lo stesso giorno, il paziente circa un paio d'ore si può tornare a casa, si ottiene campione di seme maschile per, in laboratorio, la raccolta di ovuli e spermatozoi.

Due o tre giorni dopo l'embrione fecondato è uno che avrebbe lasciato all'interno dell'utero. Di solito ci trasferiamo uno o al massimo due embrioni per ottenere le migliori probabilità di gravidanza e di riduzione del rischio di gravidanze multiple. E se ci fosse un numero maggiore di embrioni di buona qualità, i rimanenti embrioni possono essere congelati da utilizzare in cicli successivi.

 

Quali tipi di studi precedenti effettuati?

Quando una coppia viene perché sta avendo difficoltà a rimanere incinta, sono spesso eseguiti una serie di test per valutare dove il problema oi problemi che causano questo cambiamento è che difficoltà a rimanere incinta.

Dal punto di vista femminile viene di solito effettuata prima ecografia per vedere se vi è un tipo di anomalia a livello dell'utero o ovaie giustificare il problema, e anche di valutare la riserva ovarica, cioè, la capacità di produzione uova in quantità e qualità sufficienti.

Una serie di esami del sangue che vanno da una analisi generale è stato anche associato, per vedere lo stato di salute delle donne, e gli studi ormonali per valutare che non vi è alcuna anomalia nel ciclo ovarico. E in molti casi, ma non sempre, accompagnato test spesso necessari per valutare la funzionalità dei tubi.

Con questo, in molti casi, è sufficiente, anche se è vero che in alcuni casi selezionati potrebbe essere fatto studi più avanzati.

Nel caso dell'uomo è essenziale per effettuare un analisi dello sperma in cui possiamo vedere il numero, motilità, morfologia degli spermatozoi, ma dove abbiamo sempre associamo al cosiddetto REM prova, o di formazione di prova, in cui sappiamo esattamente quanti nessuna capacità fecondante degli spermatozoi.

Con questa prova nella stragrande maggioranza delle coppie troviamo Quali fattori influenzano rimanere incinta, e, quindi, proporre il trattamento più appropriato in ogni caso.

 

Quali raccomandazioni dovrebbe seguire il paziente una volta fatta?

Il paziente può fare una vita del tutto normale una volta che la fecondazione in vitro, ad eccezione dei primi 20 minuti di riposo dopo il trasferimento dell'embrione, il giorno in cui il paziente può fare una vita assolutamente normale, continuando con il suo trattamento ha prescritto medico.

 

Qual è il livello di efficacia avere?

Oggi i tassi di gravidanza significa che abbiamo un ciclo di fecondazione in vitro è del 45%, anche se è vero che si può dipendere da alcuni fattori, come l'età del paziente, che può modificare significa successo.

Riproduzione assistita a Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Alberto García Enguídanos
Riproduzione assistita

Rinomato specialista in ginecologia e ostetricia, il dottor Garcia Enguídanos ha una carriera di quasi 20 anni di esperienza. BA e Dottorato di Ricerca in Medicina e Chirurgia presso l'Università Autonoma di Madrid, ha vinto il Master in Riproduzione Umana Assistita presso l'Università Complutense di Madrid nel 2005 e il Diploma Europeo in Endoscopia Ginecologica presso l'Università di Auvergne a Clermont-Ferrand nel 2003. Affianca lavoro professionale con l'insegnamento come professore del Master in Diritto Sanitario e Bioetica presso la Facoltà di Giurisprudenza presso l'Università di Castilla la Mancha a Albacete.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.