Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dra. Francesca Calero González-Nicolás
Nefrologia

Dr. Calero E 'responsabile del coordinamento del programma di cura per la malattia renale cronica di tutte le unità di pronto soccorso di SAP Dreta Barcellona, ​​anche esercitando il ruolo di consulente. È responsabile per il programma di formazione di medici di famiglia nefrologia. E ' un capo clinica di Nefrologia Puigvert Fondazione. come specialista Nefrologia è un esperto di ipertensione, nefropatia diabetica e altre malattie renali.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Nefropatia diabetica o nefropatia diabetica

Malattie renali causati dal diabete è chiamato nefropatia diabetica. È una malattia cronica, progressiva che si sviluppa in un terzo delle persone con diabete. Elevati livelli di glucosio nel sangue che colpiscono i piccoli vasi in tutto il corpo e anche quelli che fanno parte dei reni. Quando questi piccoli vasi o capillari sono danneggiati non funzionare correttamente con ciò compromettere la loro funzione di filtrazione. Prodotti tossici possono quindi accumularsi nel sangue, mentre altre sostanze necessarie quali proteine ​​sono eliminati nelle urine di non correttamente. Se questo progredisce, si può arrivare ad una completa perdita della funzione renale arrestare il processo di filtrazione.

Evoluzione della malattia

I primi dati specifici cambiamenti che si verificano nel rene è la presenza di una proteina chiamata albumina in piccole quantità nelle urine. Questo avviso sulla possibilità che i piccoli vasi sanguigni che alimentano i reni possono essere danneggiati se non agiamo. Ci sono farmaci che possono prevenire e invertire i danni renali in fase iniziale.

Oltre al diabete, i fattori di rischio soprattutto quando scarsamente controllati per le malattie renali sono tabacco da fiuto, la pressione alta e la storia familiare di malattia renale.

Nelle fasi iniziali di danno renale possono trattare l'alta pressione sanguigna, migliorare il controllo della glicemia e somministrare farmaci specifici per la nefropatia diabetica. Se il danno renale progredisce e insufficienza renale progredisce, possiamo arrivare ad avere bisogno di tecniche di trattamento sostituendo la funzione dei reni, come la dialisi e il trapianto.

Stile di vita sedentario e sovrappeso sono fattori modificabili che possono influenzare chiaramente l'inizio di un diabete in soggetti sensibili. Pertanto, due fattori distinti sono prevenibili.

Nefrologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione