Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Diabete, tra le malattie con maggiore mortalità

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha aggiornato l'elenco delle principali cause di morte nel mondo. Tra i primi dieci attacchi di cuore e ictus, sanguinamento e malattia polmonare cronica ostruttiva, per un totale di 17 milioni di morti, secondo gli ultimi dati pubblicati dall'OMS nel 2011 sono conservati.

Le malattie croniche come il cancro sono anche tra le principali cause di morte in tutto il mondo. Ma prima diabete elencato nella Organizzazione Mondiale della Sanità. Questa malattia è il numero numero otto ranking, accumulando 1,4 milioni di vittime in tutto il mondo.

Diabete

Il diabete è una malattia cronica che si verifica quando il pancreas non produce abbastanza insulina o quando il corpo non usa in modo efficace l'insulina che produce. L'insulina è l'ormone che regola lo zucchero nel sangue. Diabete non controllato sviluppa iperglicemia, cioè, un aumento di zucchero nel sangue può portare a gravi conseguenze. Esistono due tipi di diabete:

- Il diabete di tipo 1, detto anche insulino-dipendente o giovanile ad esordio nell'infanzia. È dovuta ad una produzione di insulina carente e richiede la somministrazione giornaliera di questo ormone. I sintomi possono comparire improvvisamente. I più comuni sono la perdita di peso, disturbi visivi, stanchezza e la fame costante.

- Il diabete di tipo 2, detto anche insulino-dipendente o di insorgenza in età adulta. Essa è caratterizzata da un uso inefficiente di insulina. Questo tipo di diabete conti per il 95% di tutti i casi di diabete nel mondo, in gran parte a causa di inattività fisica o eccessivo peso corporeo. I sintomi sono meno gravi rispetto al diabete di tipo 1, ma di conseguenza può essere diagnosticata solo quando ha già diversi anni di evoluzione e ora presenta complicazioni.

Complicazioni o conseguenze

Tuttavia, le complicanze del diabete, che stanno distruggendo la vita dei malati. Alcune persone trascorrono anni con glucosio nel sangue e hanno sparato alcun sintomo, ma a lungo andare questa malattia invisibile può danneggiare molti organi. Le principali conseguenze sono i vasi sanguigni e nervi, malattie cardiache, cecità e danni danni renali.

Alcuni fatti circa le conseguenze più comuni di diabete:

-A 50% dei pazienti diabetici muoiono di malattie cardiovascolari, perché il diabete aumenta il rischio di malattie cardiache e ictus.

'Dopo 15 anni con diabete, circa il 2% dei pazienti perdono la vista e il 10% hanno danno grave perché la retinopatia diabetica è una delle principali cause di cecità.

-Dal 10% al 20% dei pazienti con diabete muoiono sviluppare insufficienza renale.

Prevenzione

Per prevenire il diabete sta mangiando una dieta sana, attività fisica regolare, il mantenimento di un peso corporeo normale e di evitare il consumo di tabacco. Recenti studi hanno dimostrato che seguono una certa azione nella nostra vita riduce il rischio di CHD. Pertanto, è importante:

Seguite una dieta sana che comprende frutta e verdura e cibi che hanno un ridotto di zucchero e la quantità di grassi saturi.

-Fare Giornaliera o attività fisica quasi ogni giorno per 30 minuti a intensità moderata.

Mantenere un peso corporeo corretto e sano.

Evitare il consumo di tabacco.

a
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione