TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Rosa Guillén Ferrer
Psicologia

specialista di prestigio in psicologia, Rosa Guillen Ferrer è certificato come General Health Psicologo, Psicoterapeuta e Psicologa Clinica (EuroPsy). esperto Psicooncología, psicologia forense, il dolore e specialista di traumi, tra gli altri trattamenti. Laurea in Psicologia presso l'Università di Barcellona nel 1999, ha studiato vari corsi legati alla loro specialità. E 'anche uno dei soci fondatori dell'associazione Creatività Aquarella Therapeutics, che ha sviluppato la propria attività tra gli altri nella Sant Joan de Deu Hospital di Barcellona. allenatore Docente di professionisti e studenti di campo geriatrica nei settori pubblico e privato in diverse aree di gestione. Ha ricoperto posizioni dirigenziali in qualità di capo delle Risorse Umane e coordinato progetti sociali e sanitari nel campo delle ONG. Collaboratore nella diffusione di contenuti nel campo della psicologia in diversi supporti di stampa, radio e TV. La terapia online (Skype) anche disponibile. La brillante carriera di questo psicologo lo rende un primo professionista di classe.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

La pendenza di gennaio o ... un'opportunità di cambiamento?

Gennaio è visto da molti come il peggior mese dell'anno. "La pendenza di gennaio" è un fenomeno ben noto che si riferisce a quel periodo dell'anno in cui le persone, dopo un periodo di festa, di nuovo alla realtà; cioè, se tornano alle loro attività quotidiane e di routine.

Natale Specialisti in psicologia dicono che nel mese di gennaio è aumentato del 20% le visite per vedere perché è il periodo dell'anno in cui le manifestazioni di ansia e cambiamenti di umore sono aumentati, tra cui l'isolamento. La probabilità di un aumento squilibrio emotivo. Tuttavia, è un momento opportuno e transitoria.

Questi cambiamenti emotivi possono essere dovuti, in molti casi, a riunioni di famiglia. Questi scontri possono diventare tra i membri della famiglia che non sono un buon rapporto o meno spesso condividono incontro tempo s il resto dell'anno. Inoltre, questi incontri portano a riapparire nostalgia di chi non è più con la famiglia.

Poiché dicembre è il termine di un periodo in cui equilibrio tra il conseguimento e frustrazione per ciò che non poteva essere, nel gennaio rappresenta l'inizio di una nuova fase è. Questa nuova fase può portare a nuove opportunità e illusioni approccio che porta a nuovi obiettivi e finalità.

Suggerimenti per affrontare la pendenza di gennaio

  • Resume di routine. E 'importante tornare al ritmo quotidiano gradualmente lentamente abituarsi agli orari che cambiano, le attività, le relazioni sociali, ecc.
  • Pianificare e gestire le spese. Questo è reindirizzare l'economia della famiglia. Una buona idea è quella di pianificare l'acquisto da parte di una lista dei bisogni fondamentali. Lo scopo è quello di evitare, per quanto possibile, l'acquisto di cose inutili.
  • Opportunità di cambiamento e di rinnovamento. Gennaio, come l'inizio dell'anno è il momento ideale per prendere in considerazione nuove scopi. E 'l'occasione per ripensare gli obiettivi e avviare nuovi progetti.

Per avere un senso di realizzazione personale ed emotiva è importante considerare obiettivi realistici e realizzabili. Gli obiettivi devono essere realizzabile in un breve periodo di tempo in modo da incoraggiare realizzare "piccoli successi" che diventano a poco a poco il benessere.

Psicologia presso Barcelona
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione