La crisi del 50, un cambiamento positivo

Autore: Dr. Sergio Oliveros Calvo
Pubblicato:
Editor: Anna Raventós Rodríguez

Fino a poco tempo si credeva che, dopo aver raggiunto i 40 anni, il grado di soddisfazione personale ha raggiunto il picco, a partire da allora il suo declino. Ed è che, una volta che la persona compie 18 anni, il loro livello di soddisfazione continua a crescere fino a quando la quarta decade di vita, ma a questa età, si passa dall'essere ventenne e trentenne essere quaranta e poi cinquanta, sesentón ecc. Così, le persone diventano consapevoli del passaggio inesorabile del tempo e di conseguenza dell'invecchiamento. Fino ad allora, la curva di soddisfazione e la produttività era sempre stato alto, ma da allora, si pensava che inevitabilmente ha cominciato a cadere.

clooney

Che fa, raggiungendo una quarantina, molte persone reagiscono con un volo per giovani. e cominciano a impiegare nuovi vestiti gioventù, acconciature cercano rischioso, sottoposti a interventi di chirurgia estetica al fine di migliorare il loro aspetto e spesso stabilire relazioni con le coppie più giovani o divorziati per formare un nuovo partner "ringiovanente". Questa reazione, direttamente connesse con il narcisismo e l'immaturità, si verifica più spesso negli uomini, costringendo le donne ad avere un brutto momento, ma dopo questo periodo, tendono a raggiungere un più alto grado di benessere di quanto avessero prima.

 

50, sono i nuovi 18?

Ma contrariamente a quanto si credeva, la ricerca recente dall'agenzia Gallup dice che dopo 50 anni una nuova stabilità che si traduce spesso in un aumento della curva di produttività si verifica, in tal modo la teoria oblio maturità che coinvolge direttamente il decadimento dell'essere umano.

Così, una volta raggiunta una cinquantina, la persona raggiunge la sua vera maturità e sa quello che vuole, ha più esperienza e ha una maggiore stabilità emotiva. Questa rotazione delle 50 cime in 85 anni, età in cui il grado di soddisfazione personale supera i 18 anni. Ed è che l'invecchiamento rende le persone adottano una prospettiva più positiva verso la vita, cambiando obiettivi personali, e tornando al più riflessivo e conciliante prima della comparsa dei conflitti persone.

 

Per informazioni, contattare un psichiatra .

 

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Sergio Oliveros Calvo
Psichiatria

Il dott. Sergio Oliveros Calvo è uno psichiatra specializzato in psicoterapia orientata alla psicologia del sé, con speciale dedizione ai disturbi della personalità e ai disturbi della somatizzazione; offre una visione completa e integrata della malattia mentale grazie alla sua solida formazione in psichiatria e psicoterapia e ai suoi oltre 25 anni di esperienza clinica e di ricerca. Ha svolto parte della sua formazione negli Stati Uniti e diretto numerose ricerche scientifiche. La sua conoscenza e la sua traiettoria professionale gli hanno permesso di essere insegnante in numerosi centri, sia in Spagna che negli Stati Uniti.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..