TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.
Dr. Homid Fahandezh-Saddi Díaz

Dr. Homid Fahandezh-Saddi Díaz
Traumatologia

Dr. Homid Fahandezh Saddi Diaz, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Saragozza. Ha fatto la sua residenza in chirurgia ortopedica presso Gregorio Maranon Hospital di Madrid. Si è specializzato in chirurgia della mano, microchirurgia e patologia dell'arto superiore. La sua formazione è stata condotta in centri di eccellenza sono rinomati come Sanitarium Nord a San Miguel de Tucuman (Argentina) con il Dr. José Rotella (discepolo di E. Zancolli) presso l'Istituto Kleinert con Luis Scheker e Harold Kleinert, e il Pulvertaff Mano Center con Carlos Heras Palou.

E 'membro di Unità e artroscopia arti superiori Alcorcón Foundation University Hospital e Responsabile della Banca delle ossa e dei tessuti del centro. E 'Direttore Medico di Trauma e Madrid Masters nella valutazione di corpo e danno psicologico.

Come recenti meriti internazionali, è co-autore di due opere premiate dalla American Academy (AAOS) in tecnica chirurgica e coautore di tre tecniche chirurgiche originali AAOS pubblicati nel catalogo.

La sua filosofia: la formazione continua, la ricerca e lo sviluppo di tecniche mini-invasive, sostenuto da una guida ecografica, che mirano a ridurre l'aggressività chirurgica e la velocità di recupero dei pazienti che cercano sempre l'eccellenza nel trattamento.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Artrosi della base del pollice, un trattamento su misura per ciascun paziente

Il pollice, molto più vantaggiosa rispetto al primate, mano umana è pienamente opponibile alle altre quattro dita e permette una presa di precisione, in modo da poter manipolare oggetti di diverse dimensioni.

Questo vantaggio evolutivo significa che c'è un uso quotidiano della mano e, di conseguenza, una maggiore predisposizione a degenerativa dell'artrite joint trapezio-metacarpale noto come la base del pollice o rizarthrosis.

Rizarthrosis detto colpisce forma prevalente donne in postmenopausa, il rapporto 1/10 del maschio. 30% sono bilaterali. Tra le cause per la produzione di questo livello l'artrosi, le più comuni sono: uso eccessivo congiunta, la predisposizione genetica, fattori ormonali e ipermobilità.

Solo un terzo del rizarthrosis sono clinicamente significativo e il paziente necessita di cure mediche, i farmaci e di tanto in tanto l'incapacità. Quando è avanzato può essere un importante limitazione della capacità funzionale della mano, e produrre dolore, instabilità, deformità e perdita di mobilità.

Il trattamento è inizialmente conservativa, si basa su analgesici e condroprotectores aggiunta di terapia occupazionale per un migliore utilizzo della mano, infiltrazioni di acido ialuronico (fase iniziale) e l'uso di plantari correttivi.

Quando nessun trattamento standard non riesce ad individuare ciascun caso a seconda dell'età e del grado di osteoartrite. Vi è una vasta gamma di possibilità, da interventi chirurgici minimamente invasivi, come l'artroscopia trapezo di artrodesi in operai in forza, artroplastica trapezo e sospensioni interposizione artroplastica. Si noti che una parte di una mano così particolare richiede un trattamento molto esigente, sempre alla ricerca di tecniche chirurgiche meno invasive e invasive, che con buoni risultati clinici.

Traumatologia presso Madrid
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione