Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Fernando García-Sala Viguer
Pediatria

Dr. Fernando García-Sala Viguer è uno specialista in pediatria e neonatologia con oltre 30 anni di esperienza professionale. Si Md Cum Laude ed ex vice presidente di Unicef ​​a Valencia. Ha avuto numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali di Pediatria, Fisiologia e Nutrizione e ha partecipato come relatore a numerosi convegni su Pediatrics.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

L'importanza dei vaccini nei bambini

L'immissione o vaccini per i bambini non dovrebbero essere oggetto di discussione costante. Essi sono essenziali per prevenire e sradicare molte malattie. Quindi, è necessario rimuovere miti e pregiudizi.

Programma di immunizzazione: quando ai vaccini nei bambini

Il programma vaccinale che abbiamo nel nostro paese è il migliore del mondo, che copre la maggior parte delle malattie prevenibili con i vaccini. La vaccinazione inizia nella stessa maternità con la somministrazione del vaccino contro l'epatite B, che sarà ripetuto in due e sei mesi. A due mesi di età la vaccinazione contro vaccini antipolio, difterite, tetano, pertosse e Haemophilus B somministrato alla schiena quattro, sei e 18 mesi con una memoria per la difterite, il tetano e la pertosse a 5 anni inizia e il tetano e la difterite all'età di 14 anni. La parte anteriore del vaccino meningococco C è dato a quattro e 12 mesi e 12 anni e pneumococco inizia due mesi per ripetute alle quattro e 15 mesi di età. Per anno di vita è anche somministrato il vaccino contro la rosolia, il morbillo, la parotite e varicella recentemente costituita e verrà ripetuto in tre anni di vita. Infine, all'età di 12 anni contro il virus del papilloma umano ragazze sono vaccinati.Possiamo dire che il programma di vaccino è sotto costante, in un prossimo futuro potrebbe cambiare gli intervalli di vaccinazione e l'inclusione di nuovi vaccini, come il rotavirus e meningcoco B, per il quale abbiamo il vaccino in farmacia ma non sono finanziati dal banditore pubblico.  

 

Conseguenze di non ai vaccini

Fortunatamente per chi non vaccinati, per essere un alto tasso di vaccinazione nel nostro paese, è difficile per un bambino non è immunizzato per le malattie prevenibili con la vaccinazione è stato infettato, ma se si verifica un focolaio per qualsiasi motivo, come è accaduto l'anno scorso a Olot Per la difterite, che ha causato la morte di un bambino non è stato vaccinato, il rischio di questo gruppo è molto alto. Bambini non vaccinati stanno approfittando dei loro coetanei che sono essi stessi. Il miglior esempio è quello di immaginare una piscina che è pieno di bambini che non sanno nuotare, ma portare la vita (cioè, sono vaccinati). Se un bambino non è stato vaccinato, non la vita diventa, si può essere assumendo gli altri bambini e non annegare, ma se in un dato momento che la protezione collettiva non riesce, il bambino annegare.

 

Rischio no ai vaccini

Come dicono gli esperti in pediatria, la vaccinazione è un diritto di tutti i bambini. I vaccini sono sicuri e la protezione offerta è molto alta, ma purtroppo, la vaccinazione possono essere errori, per vari motivi, che sono rare, ma ci. D'altra parte, un gruppo di bambini con allergia a qualsiasi componente del vaccino e non può essere vaccinato. Questi bambini che vogliono essere protetti se i pazienti possono essere colpiti da non vaccinati con decisione dei genitori di essere infettati e possono trasmettere la malattia a conseguenze fatali in molti casi.

 

Perché alcuni genitori e associazioni che promuovono non vaccinazione

Movimenti vaccini anti vengono determinati principalmente da naturisti gruppi che non accettano qualsiasi farmaco o la profilassi perché, nelle loro credenze, pensano che stanno andando a ferire. I vaccini sono sicuri e, dopo la depurazione delle acque, sono stati la misura preventiva ha impedito più morti nel mondo. Inoltre, l'uso di Internet, che è sempre più diffuso, fa molte persone senza informazioni o il criterio è diffidare di tutto ciò che va su reti penso che sia una corretta informazione e decide di non vaccinare.

 

Cosa c'è di vero di credenze stanno dicendo che i vaccini causano malattie come l'autismo o il diabete?

E 'del tutto falso, è un mito che deve essere eliminato. Il tema delle MMR (morbillo, parotite e morbillo) autismo causati dal componente del mercurio in Inghilterra aveva causato molti genitori smisero di vaccinare i loro figli, causando un'epidemia di morbillo in alcuni casi sono stati fatali. Il medico che ha pubblicato lo studio ha riconosciuto di aver manipolato i risultati e, allo stato attuale, è squalificato a vita e non può esercitare la professione medica e rivista di ricerca internazionale che ha pubblicato l'articolo ha dovuto scusarsi pubblicamente. Gli effetti collaterali da vaccino sono molto rari e casi che appaiono nelle opinione pubblica, sono in linea con i problemi dati e non in linea con lo stesso vaccino.

 

Difterite caso: come il paziente influenza

Difterite è una malattia batterica causata da Corynebacterium diftheriae che colpisce soprattutto i bambini sotto i sei anni. Si trasmette attraverso il contatto diretto attraverso le goccioline di saliva prodotte da colpi di tosse o starnuti. Le cause, se non infetto bambino essere vaccinati a sintomi del raffreddore che progredisce con deglutizione dolorosa, gonfie per il collo, aumento della temperatura corporea e la presenza di una membrana nella zona tonsillare. Questa membrana è responsabile della fatale quando malattia clinica causando difficoltà respiratoria progressiva accurate, in molti casi, l'esecuzione di una tracheotomia in modo che il bambino possa ricevere la respirazione artificiale.Precedentemente questa malattia ha causato molte morti. Grazie alla vaccinazione, casi di difterite in Spagna era scomparso oltre 25 anni fa. Purtroppo, però, è apparso l'anno scorso a Olot un caso con conseguenze fatali per il bambino affetto. Il trattamento è di antibiotici e la somministrazione di antitossina difterica.

 

Pediatria a Valencia
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione