Impianti osteointegrati in otology: Come funzionano?

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 30/09/2017 12:42
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Un impianto osteointegrati in otologia è il posizionamento di una protesi fissata all'osso e sarà biocompatibile. Impianti osteointegrati hanno la funzione di modificare la trasmissione suona conduzione ossea delle vie aeree.

Quando i suoni non possono raggiungere l'orecchio interno esistono malformazioni, lesioni al timpano o ossicini dell'orecchio una sordità di trasmissione si verifica. Suoni raggiunge, scende notevolmente diminuita a causa delle modifiche che esistono negli elementi anatomici dell'orecchio esterno e medio. Questi sordità trasmissione spesso può essere corretta chirurgicamente, chiamato timpanoplastica.

Quando questo intervento non è consequenziali, o in alcuni casi, non può essere eseguita, la soluzione può essere il posizionamento di un apparecchio acustico esterna, essendo quella ideale che invia suono attraverso ossea in casi di trasmissione sordità. Queste protesi sono disposti sopra mastoide (vedi foto), quindi devono contattare la pressione sulla pelle. Ma la pelle e talvolta la mancanza di pressione su di essa diminuire il volume del suono.

Per migliorare sono stati sviluppati sistemi di trasmissione con cui la protesi è fissato all'osso da una vite impiantato nel mastoide. La tecnica è semplice: si apre la pelle nell'osso e l'impianto lo è avvitato. In pochi giorni la protesi può essere posizionato sopra la vite impiantata e apprezzato l'udito miglioramento. La perdita dell'udito causata dalla mancanza della trasmissione del suono recuperare completamente.

Per indicare questo tipo di impianti prima dell'intervento chirurgico, il paziente migliora verificare l'udito con la protesi con un vibratore e se lo ritiene sufficiente, si passa alla chirurgia.

Otorinolaringoiatria a Zaragoza
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
Dr. Ramón Martínez-Berganza Asensio

Dr. Ramón Martínez-Berganza Asensio
Otorinolaringoiatria

Dr. Martinez-Berganzo è un punto di riferimento nel settore. Ha più di trent'anni di esperienza. Oggi è il Capo Sezione del Dipartimento di Otorinolaringoiatria, Ospedale Universitario Miguel Servet. Lui è un esperto di chirurgia sordità, la chirurgia endoscopica sinusale in chirurgia cancro della laringe e dacriocistorinostomia endoscopica.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.