Ictus, terza causa di morte in Occidente

Autore: Dr. Antoni Hernández Vidal
Pubblicato: | Aggiornato: 17/10/2017
Editor: Noelia Pino García

malattia cerebrovascolare, più comunemente noto come ictus, è il risultato di una disfunzione temporanea o permanente di una parte del cervello. Ciò si verifica a causa di occlusione di vaso sanguigno cerebrale (trombosi o embolia) o per la rottura (emorragia cerebrale o ematoma).

arsi Anche se le cause di ictus sono molto diverse, nella maggior parte dei casi la causa principale è l'aterosclerosi, entrambi situati nelle arterie extracraniche e intracraniche. Specialisti in neurologia sostengono che questo provoca l'occlusione o trombosi (ictus ischemico).

 

I sintomi di ictus

I sintomi sono diversi e dipendono su l'area del cervello che è stata compromessa da una disfunzione delle scorte di sangue. Ictus può avvenire in modi diversi: una paralisi di un arto o metà del corpo, sensazione alterata, squilibrio o anche un isolato disturbi della parola.

Un aspetto dovrebbe essere riconosciuto come un segnale di allarme è l'insorgenza improvvisa o rapida di sintomi. Il riconoscimento dei segni di sospetto ictus è molto importante in quanto permette di assistenza medica messaggio che aiuta attuare trattamenti pertinenti per ridurre la gravità della malattia e ridurre le potenziali conseguenze.

 

Trattamento corsa

Progressi nel trattamento di ictus nella sua fase iniziale, in particolare durante le prime tre o quattro ore sono possibili per ridurre la mortalità e le sue conseguenze. Tuttavia, l'invecchiamento della popolazione e l'aumento della sopravvivenza rendono il costo sociale di ictus è in aumento.

L'ictus è la terza causa di morte nel mondo occidentale e la principale causa di disabilità fisica in adulti in mezzo a noi. D'altra parte, è anche la seconda causa di demenza dopo la malattia di Alzheimer e la causa più frequente di età insorgenza epilessia.

Per tutti questi motivi, si è importante per evidenziare il ruolo della prevenzione primaria di ictus, cioè, tutte le misure che possono prevenire la comparsa. E 'essenziale agire su fattori di rischio vascolare attraverso stili di vita salutari (esercizio fisico, alimentazione, ecc) e il rilevamento e il trattamento di ipertensione, diabete o disturbi del metabolismo lipidico.

 

 

 

Modificato: PINO NOELIA GARCÍA

Neurologia a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Antoni Hernández Vidal
Neurologia

Corachán Clinic neurologo, è asocidado la Neurofisiologia Clinica servizio Drs. Samso i Vila Badó stessa clinica dal 1989. L'ex capo unità della elettromiografia Sant Jordi attraverso neurologico Clinic di Barcellona oggi fa parte dell'Unità di Ricerca Clinica Neurologia presso l'Hospital Service General de Catalunya neurofisiologia Clinica ha Corachán Qualità accreditamento ISO 9001: 2008 per la "Diagnosi e Trattamento delle Malattie del sistema nervoso neuromuscolare e" Certificazione n ° 12, Q-0.601.521-TIC verificato da TÜV InterCert.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.