Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Antonio Sitges Serra
Chirurgia generale

Rinomato primo livello chirurgo, il Dott Sitges Serra dottorato in Medicina e Chirurgia e specializzato in chirurgia endocrina a Lione, Newcastle e Minneapolis. Attualmente, ricopre il ruolo di Direttore del Dipartimento di Chirurgia presso l'Università Hospital del Mar a Barcellona, ​​così come Professore di Chirurgia presso l'Università Autonoma di Barcellona e l'Università Pompeu Fabra. Ha pubblicato più di 400 articoli scientifici e capitoli di libri ed è stato riconosciuto da numerose associazioni di chirurghi, nazionale e internazionale, come la European Society of Endocrine Surgeons di cui è stato presidente (2014-16). Egli è un membro onorario del Royal College of Surgeons e un editore associato della British Journal of Surgery, la rivista leader europeo nel campo della chirurgia. Mette in evidenza la sua clinica e scientifica per le malattie benigne e maligne della tiroide (tiroidectomia oltre 3000) e le ghiandole paratiroidi (800 parathyroidectomies), motivo per cui visitare molti pazienti che necessitano di reintervento per fallimento dopo interventi precedenti dedizione.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Ipocalcemia: Il potenziale conseguenza di tiroidectomia

Ipocalcemia è diminuita concentrazione di calcio nel sangue. Esiste una relazione tra la chirurgia della tiroide, noto come tiroidectomia, e la probabile diminuzione della concentrazione di calcio nel sangue.

ipocalcemia Accanto alla tiroide e talvolta incollati ad esso, ci sono quattro piccole ghiandole, le dimensioni di una lenticchia, che hanno la funzione di mantenere la concentrazione di calcio nel sangue al suo livello normale.

Queste ghiandole non hanno nulla a che fare con le normali funzioni della ghiandola tiroidea, ma, attraverso la secrezione di un ormone chiamato ormone paratiroideo, facilitare l'assorbimento del calcio da parte dell'intestino ed evitare di essere perso nelle urine.

Generalmente, in questa operazione di chirurgia generale della tiroide rimozione supporti (tiroidectomia) perché non ci sono complicazioni, anche se il chirurgo accidentalmente danneggia i due ghiandole paratiroidee sul lato dove è in funzione, gli altri due possono svolgere la sua missione solo.

I problemi sorgono quando si tratta di un'operazione che coinvolge entrambi i lati della tiroide (tiroidectomia totale): piccole ghiandole possono quindi correre il rischio di essere estirpata o feriti. Di conseguenza, si produce un improvviso calo nella produzione di ormone paratiroideo e verifica immediatamente una diminuzione di calcio nel sangue.

L'apparecchio deve essere, a tutti i pazienti che si sottopongono a funzionamento tiroidectomia totale, test specifici per controllare il livello di calcio e vitamina D nel sangue, in modo da avere per iniziare il trattamento il più presto possibile.

 

I sintomi di ipocalcemia

  • Formicolio ai piedi, mani e la bocca
  • Spasmi muscolari
  • Sensazione di stanchezza

In generale, ipocalcemia postoperatoria è di solito temporanea. Anche se ci sono pazienti che sono affetti in modo permanente e dovrebbe prendere il calcio per tutta la vita.

Chirurgia generale a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione