La perdita dell'udito

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 15/10/2017 22:51
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Ci sono diversi livelli di perdita dell'udito. Quindi, una persona con un deficit uditivo di questo tipo può essere in grado di sentire certi suoni o, al contrario, non sentire nulla. L'esposizione a rumori forti, condizioni ereditarie, le complicazioni derivanti dall'uso di farmaci o malattie infettive sono fattori che favoriscono lo sviluppo di perdita dell'udito. La diagnosi precoce è essenziale per applicare il trattamento adeguato e evitare che il paziente sta peggiorando e perdita di udito peggiora.

La perdita dell'udito è una perdita uditiva di varia intensità. Oltre la sua perdita dell'udito può accompagnare tinnito (ronzio nelle orecchie), vertigini, otorrea (versamento) e otalgia (mal d'orecchi).

 

Cause di perdita dell'udito

Cause di perdita dell'udito sono molteplici, ma possono essere classificati in due gruppi. La perdita dell'udito conduzione e neurosensoriale. Nel primo il problema è nella trasmissione del suono all'orecchio interno e neurosensoriale il problema risiede nell'orecchio interno.

Tra le cause più comuni di perdita dell'udito si guida cerume, perforazioni dei problemi timpano e di prestazioni di piccole ossa dell'orecchio medio.

Per quanto riguarda le cause della perdita dell'udito neurosensoriale troviamo perdita dell'udito per età, traumi suono tra gli altri.

 

Il trattamento con la chirurgia

Quando l'opzione di chirurgia ipoacusia è di solito la più appropriata. In caso di perdita dell'udito neurosensoriale, se il paziente non tollera o non vogliono un apparecchio acustico (apparecchi acustici) hanno la possibilità di un intervento chirurgico per inserire un dispositivo nell'orecchio medio o dell'udito interiore migliora.

Come si vede, a seconda del tipo di perdita dell'udito trattamento chirurgico migliora pazienti dell'udito. In caso di totale sordità dovrebbe fare un impianto cocleare, che converte i segnali audio in segnali elettrici che stimolano i nervi dell'udito.

La diagnosi è critica. Il test dovrebbe essere fatto il più rapidamente possibile in modo che il problema orecchio da sempre peggio e nel caso dei bambini, non influenza il loro apprendimento.

 

 

 

Otorinolaringoiatria a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
Dr. Juan Luis Quesada Martínez

Dr. Juan Luis Quesada Martínez
Otorinolaringoiatria

Egli è il direttore del Servizio Otorinolaringoiatria del celebre Clinica Planas di Barcellona e autore di numerosi articoli scientifici pubblicati su riviste di specialità. Questo è uno degli specialisti leader per la chirurgia nasale deformità nasali radiofrequenza, perdita dell'udito, poliposi Sinonasal e tumori.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.