TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Alberto García Valdés
Endocrinologia, Diabetes & Metabolism

Riconoscimento Dottore nell'arte. Dr. García Valdés è responsabile di Endocrinologia e Nutrizione Ospedale San Francisco de Asis. Dottorato "Cum Laude" presso l'Università Complutense di Madrid. Insegna come docente presso l'Università Complutense e San Pablo CEU.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Ipercolesterolemia, colesterolo alto e cattivo

Ipercolesterolemia è la più comune quando il MTU ci dislipidemia e la figura di colesterolo nel sangue è superiore a 200-240 mg / dl. È un importante fattore di rischio cardiovascolare, che rappresentano il 50% della mortalità nei paesi sviluppati, e porta ad un aumento del colesterolo LDL, conosciuto come 'cattivo', e una diminuzione di HDL, il "buono". Trigliceridi, in misura minore, aumentano anche con ipercolesterolemia h.

Ci sono tre tipi diversi. Possono essere primaria se sono famiglia o genetico, o secondaria ad altri processi che alterano il metabolismo delle lipoproteine ​​e origine mista o multifattoriale.

Sintomi

Ipercolesterolemia non ha sintomi evidenti per un tempo possono essere prolungati, ma sì possiamo distinguere alcuni fattori di rischio che possono causare. Sovrappeso, obesità e le sue complicanze metaboliche come il diabete mellito, l'ipertensione o situazioni di stress e poca attività fisica, sono solo alcuni di questi fattori pericolosi.

Il colesterolo alto o ipercolesterolemia può portare ad aterosclerosi, una condizione che potrebbe ostruire i vasi sanguigni con riduzione del flusso circolatorio. E 'anche legata alla sindrome metabolica, con maggiore circonferenza vita, ed è anche accompagnato da un aumento del colesterolo o iperuricemia.

Trattamento

In primo luogo è necessario applicare misure non farmacologiche per ridurre i fattori di rischio: basso sovrappeso, lasciare il tabacco da fiuto e ridurre o eliminare l'alcol. E 'anche importante pratica di attività fisica e situazioni di stress limite. Solo dopo 3-6 mesi senza misure dietetiche buon risultato può essere raccomandato un trattamento farmacologico sulla base di statine.

Queste misure dietetiche che abbiamo menzionato piante rispondono ad un aumento e una diminuzione di grassi saturi e il grasso in eccesso. Perdere 10% di sovrappeso racchiuso riduzione al 50% del rischio cardiovascolare.

Endocrinologia, Diabetes & Metabolism presso Madrid
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione