Ernia iatale, che cosa succede dopo l'intervento?

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 16/10/2017 11:30
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

In un precedente articolo abbiamo parlato di quello che il riflusso e ciò che è un'operazione di ernia iatale. In questa seconda parte dettagli come l'aspetto post-operatorio di questa chirurgia maggior parte dei pazienti è interessato.

Un paziente deve sottoporsi ad operazione ernia iatale solito pagato lo stesso giorno dell'intervento e ambulatoriale in precedenza hanno effettuato esami preoperatori. Si dovrebbe essere a digiuno otto ore prima della procedura eseguita in anestesia generale. Dopo l'operazione rimarrà in sala di risveglio postoperatoria finché non si è completamente sveglio.

In pochissimi casi, la tecnica laparoscopica non è possibile. Ciò può essere dovuto alla difficoltà di corretta visualizzazione o manipolazione di organi. Alcuni fattori che aumentano la possibilità di dover convertire chirurgia laparoscopica in chirurgia aperta sono l'obesità o la storia della chirurgia addominale prima causa aderenze o sanguinamento durante l'operazione. La decisione di effettuare un intervento di chirurgia aperta tradizionale sta nel chirurgo prima o durante l'intervento chirurgico ed è una misura per preservare la salute del paziente.

Effetti collaterali e rischi

La maggior parte dei pazienti chirurgici sono privi di sintomatologia di effetti di reflusso e collaterali sono rari. Alcuni pazienti hanno difficoltà a deglutire che di solito si risolve spontaneamente nel giro di poche settimane. Altri pazienti segnalano la difficoltà rutto o sentimento vomito di pienezza. E 'anche strano che i pazienti esprimono piccolo miglioramento nella loro reflusso.

Questo intervento è considerato pericoloso e raramente alcune complicazioni possono verificarsi, come:

- Le reazioni avverse all'anestesia

- Bleeding

- Lesioni all'esofago, milza o stomaco

- Infezione della ferita

E 'importante discutere con il chirurgo in anticipo i rischi e le alternative, può essere che il rischio di un intervento chirurgico è inferiore a trattamento conservativo.

Dieta e cura

La dieta inizia entro poche ore l'intervento e aumenta progressivamente. Di tanto in tanto è necessario effettuare un test di traffico radiologico prima di iniziare la dieta. Anche se il dolore post-operatorio è generalmente lieve, alcuni pazienti richiedono farmaci antidolorifici.

La degenza è di solito di 48 ore. Una volta a casa, il paziente svolgere attività di luce e dopo una settimana e l'attività normale può iniziare a prendere posto, a piedi, si consiglia di lavorare, guidare etc.

Una volta che il medico indica che il farmaco antiacido viene interrotta non è necessario monitorare il paziente in ufficio fino a dopo 8 a 14 giorni.

Quando si accende il chirurgo?

- Ha una febbre superiore a 38 ° C o brividi.

- Sì, avete sanguinamento o l'uscita di "pus" di infortunio

- Arrossamento e gonfiore progressiva intorno una ferita

- Aumento del volume o progressiva distensione addominale. Il dolore non è alleviato con analgesici sono stati prescritti

- Difficoltà di respirazione o tosse

- Persistente difficoltà a deglutire o bere liquidi

Chirurghi Surgical Associates

Chirurgia generale a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. José María Raventós Negra
Chirurgia generale

Dr. José Mª Raventós è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Barcellona (1975) e Minnesota (1979). Specializzato in generale, digestiva e chirurgia endocrina alla (Stati Uniti, 1978-1982) Mayo Clinic. Nella loro pratica quotidiana si presta particolare della tiroide chirurgia dedizione e ghiandole paratiroidi e altre malattie endocrine, così come in chirurgia laparoscopica avanzata: colecisti, appendice, colon, fegato, milza, ghiandole surrenali.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.