Tiroide, in quali casi devono essere rimossi?

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 11/10/2017 15:28
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

La tiroide è una ghiandola endocrina situata nel collo, la cui funzione principale è di secernere ormoni. Questi sono necessari per regolare la temperatura corporea e consumo energetico del corpo. Possono anche essere correlate a cambiamenti di umore, il sonno e anche l'appetito.

Questa ghiandola può diventare malato, con conseguente in un deficit o eccesso di ormone che determina la qualità della vita dei pazienti.

tiroide

Sebbene la maggior parte delle sue disfunzioni hanno un trattamento medico, che a volte è necessario per operare per rimuovere lo. Questo è il caso di alcuni noduli tiroidei, grandi gozzi multinodulari, ipertiroidismo e cancro alla tiroide.

Chirurgia per rimuovere la ghiandola tiroidea lascia qualche cicatrice, anche se sono minimi, sono visibili. Pertanto, abbiamo sviluppato una tecnica che richiedeva incisione minima è realizzato con l'aiuto di un paio di microchirurgia e supporto art endoscopica.

Con questa tecnica, si può essere rimosso completamente da una tiroide incisione cutanea tra il 3 e 5 centimetri in molti casi. Non che sia una tiroidectomia invisibile, ma è una piccola incisione in una piega della pelle del collo è quasi impercettibile.

 

Il cancro della tiroide

Il cancro della tiroide può apparire su un singolo nodo o può essere all'interno di un gozzo multinodulare di anni di evoluzione. Ci sono diversi tipi di tumori maligni in questa ghiandola, ma il più comune è il carcinoma differenziato della tiroide. È uno dei pochi tumori in cui la chirurgia è un passo indispensabile per una cura, ciò che accade in più dell'80% dei casi.

Se viene rilevato il cancro alla tiroide precoce e completamente rimosso, cura.

Chirurgia generale presso Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Óscar Vidal Pérez
Chirurgia generale

Il dottor Vidal Perez rappresenta una nuova generazione di chirurghi specializzati in chirurgia endocrina sia cervicale (malattie della tiroide e le ghiandole paratitoides) e addominali (malattie delle ghiandole surrenali), uno dei pochi chirurghi al mondo per rimuovere, utilizzando un approccio mini-invasivo, sia da parte della ghiandola surrenale e via addominale retroperitoneale (a seconda delle esigenze del paziente). Dopo più di 10 anni come specialista, attualmente sviluppa le sue attività di assistenza sanitaria nella Unità Chirurgia generale e digestiva presso l'Ospedale Clinico di Barcellona. Ha fatto parte ASSISTENCIA Surgical Team.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.