TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Jesús Alcaraz Rubio
Ematologia

Dr. Alcaraz Rubio è uno specialista riconosciuto in ematologia con anni di esperienza nella professione. Si tratta di un'area facoltativa di Ematologia e hemoterapia vari ospedali e centri medici. Ha inoltre seguito corsi e ottenuto competenze di ricerca di dottorato. Egli è un esperto in anemia, leucemia linfatica cronica, il morbo di Hodgkin, disturbi della medicina e della coagulazione rigenerative. Egli è un membro del gruppo spagnolo Linfomi e la terapia ematopoietiche Agresivos Geltamo. D'altra parte, è l'autore di molti uso nazionale ed internazionale di piastrine e plasma fattori di elementi di crescita. E 'membro della Società Spagnola di Ematologia e della Società Americana di Ematologia. E 'anche m embro di comitati di revisione scientifici e del comitato editoriale di riviste prestigiose del settore. Egli è l'autore del libro "Medicina Rigenerativa e il segreto di plasma ricco di piastrine," la pubblicazione accademica spagnola. Combina il suo lavoro clinico con l'insegnamento, con gli studenti posizionamento Insegnante in 3 ° medica anno nel soggetto di Patologia Generale, Università Cattolica di Murcia, così come condirettore del vari corsi relativi residenti di specialità e medici specialisti e coordinatore la piattaforma Hematologiasite per lo sviluppo e la diffusione di ematologia tutto il mondo attraverso Wordpress.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

L'eritropoietina e doping: quali sono gli effetti e come rilevare

L'eritropoietina (EPO) è un ormone glicoproteico che regola la formazione dei globuli rossi. L'eritropoietina può concentrarsi di più della massa dei globuli rossi, quindi muscoli ricevono più ossigeno. Questo ritarda l'insorgenza della fatica, che sono stati usati nel corso della storia per gli atleti dato il doping. Tuttavia, per alcuni anni è facilmente rilevabile.

Eritropoietina: che cosa è e come agisce nel corpo

eritropoietina umana, conosciuta come EPO è un ormone glicoproteico che controlla eritropoiesi, o formazione dei globuli rossi. Produzione e regolazione avviene principalmente nel rene ad un fenomeno di ipossia tissutale (diminuzione di ossigeno nei tessuti). Nel '80 due forme di eritropoietina umana ricombinante, epoetina alfa che sono stati chiamati e Beta, indicato inizialmente per sono stati sviluppati i pazienti con malattia renale cronica.

 

L'uso terapeutico di eritropoietina (EPO)

Come discusso in precedenza, l'eritropoietina (EPO) è stato utilizzato per la prima negli anni '80 per il trattamento dell'anemia nei pazienti con insufficienza renale cronica. Tuttavia, per otto o nove anni, il suo uso è stato esteso per affrontare altri anemia non renale:- L'anemia associata al cancro- Pazienti affetti da HIV in terapia antiretrovirale e bassi livelli di eritropoietina endogena- pazienti prechirurgica- donatori di sangue autologo- Il trapianto di cellule staminali emopoietiche

 

Effetti del doping con eritropoietina (EPO)

I globuli rossi sono responsabili per il trasporto di ossigeno ad altri tessuti corporei. L'iniezione di sintetica EPO può concentrarsi tanto massa eritrocitaria, in modo che i muscoli ottenere più ossigeno per ricevere dallo stesso volume di sangue. Questo permette di lavoro più efficiente ritardare l'insorgenza della fatica.

 

Come rilevare il doping con eritropoietina (EPO)

Fino all'inizio del XXI secolo non esistevano metodi affidabili che hanno permesso il rilevamento di livelli di EPO per aumentare le prestazioni esercizio. Tradizionalmente usato come una misura indiretta di livelli di controllo dell'ematocrito o la concentrazione di globuli rossi. Normalmente i loro valori sierici variano 38-45%. In atleti che hanno ricevuto EPO ricombinante, questo parametro può essere superiore al 60%. Attualmente, inoltre, hanno metodi specifici per rilevare ogni tipo di eritropoietina ricombinante somministrata.

 

I rischi di doping con eritropoietina (EPO)

L'aumento dei livelli di ematocrito superiore al 55% del siero prodotto un fenomeno di iperviscosità del sangue, con un rallentamento della circolazione del sangue che può causare fenomeni di trombosi perifericamente, arterie coronarie intasate, ictus e ipertensione.

 

la somministrazione di eritropoietina

Gestione stradale di qualsiasi tipo di eritropoietina ricombinante è molto semplice, come vengono in siringhe preriempite. Tuttavia, ha sottolineato l'importanza che viene sempre fatta sotto il controllo di uno specialista in ematologia , che renderà il relativo numero di controlli del sangue per valutare l'esito e la successiva titolazione.

Ematologia presso Murcia
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione