Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 02/10/2017 16:42
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

UTI può essere definita come l'invasione batterica del tratto urinario con conseguente risposta infiammatoria. Ciò significa che si può parlare di infezione deve essere una reazione di difesa dell'organismo, manifestata dalla presenza di leucociti o globuli bianchi nelle urine. Così se leucociti nelle urine, per molti germi lì, nessuna infezione. Questo fatto spesso poco conosciuto, che l'urina può avere migliaia di colonie di germi, senza necessariamente infezione provoca troppo spesso gli antibiotici vengono usati senza. Anche dare altre malattie simili a quelle di infezione delle vie urinarie, come una pietra ureterale, malattie ginecologiche, provoca dolori psicosomatici asietan in quella zona e che cosa è sintomi più gravi, a volte il cancro della vescica simula la cistite, che è scarsamente trattata con antibiotici, ritardando la diagnosi e la prognosi povera.

Un altro problema di abuso di antibiotici è che tendono a distruggere tutti i batteri che vivono con noi e ci proteggono, lasciando la strada aperta per l'invasione dei cosiddetti patogeni opportunisti che porta a infezioni da lieviti genitali, spesso grave. Anche nel sistema digestivo può distruggere tutti i batteri che ci aiutano a digerire, lasciando aperta una organismi virulenti come Clostridium difficile temibile, che prosperano nell'intestino, quando tutti i batteri concorrenti sono stati uccisi porte (Fig. 1).

Clostridium difficile che vive nell'intestino dopo l'uso di antibiotici.

A questo si deve aggiungere il grave problema di automedicazione, perché ancora in molti paesi antibiotici sono venduti senza prescrizione e senza alcun controllo, che è un "auntentico terreno fertile" per lo sviluppo di resistenza. Batteri resistenti sono un processo evolutivo naturale che microrganismi sono adattati alla pressione selettiva del farmaco, in modo che i sopravvissuti hanno un materiale genetico che li rende praticamente indistruttibili.

Resistenza batterica sta diventando un dramma di salute pubblica in tutto il mondo, perché viviamo in un tempo in cui il rischio di infezioni gravi è simile agli anni '30 del secolo scorso. In realtà ci sono oltre 8.000 europei muoiono ogni anno per l'inefficacia degli antibiotici in corso e le infezioni urinarie curiosamente sono in gran parte responsabili di questa grave epidemia, perché tra le altre cose è la più comune infezione acquisita in ospedale.

Inoltre, il numero di nuovi antibiotici che colpisce il mercato è basso rispetto a quello che è successo nei decenni precedenti, vale a dire non vi è una sproporzione tra il numero di agenti patogeni multiresistenti e la creazione di nuovi antibiotici, aggravando la situazione, perché è anche improbabile nel prossimo futuro questa tendenza cambierà.

Pertanto, dobbiamo educare alla società di evitare a tutti i costi, farmaci e medici professionisti non trattare indiscriminatamente infezioni urinarie e limitare il massimo uso di antibiotici. Per i medici, comprensibilmente, hanno l'obbligo di agire e non stare a guardare, ma l'evidenza mostra che, nel caso di infezioni, spesso è preferibile non fare nulla per non abusare del malato.

 

Urologia presso Málaga
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Eduardo Sánchez de Badajoz
Urologia

Dr. Sanchez de Badajoz è uno specialista in urologia e professore di urologia presso l'Università di Malaga. Con oltre 25 anni di esperienza, ha completato la sua formazione presso i centri in Andalusia e nel Regno Unito. Nel corso della sua lunga carriera, ha pubblicato il lavoro sperimentale sul trapianto renale e del pancreas e ha contribuito a migliorare la tecnica di autotrapianto testicolare. ricercatore di fama, ha descritto numerose tecniche come il sistema di palloncino per staccare il peritoneo o varicocelectomia laparoscopica. E 'stato anche il primo a eseguire con successo cistectomia radicale laparoscopica e cistoplastica e chirurgia singola porta.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.