Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José María Cruz Fernández
Cardiologia adulti

Dr. Cruz Fernandez è un riferimento in Cardiologia a livello nazionale e internazionale. Oggi è è professore di Cardiologia e Direttore di Cardiologia presso l'Ospedale Virgen Macarena. Con oltre 35 anni di esperienza, ha sviluppato il suo insegnamento, la cura e l'attività di ricerca presso l'Università di Siviglia, dove ha diretto 21 tesi di dottorato. Presidente Onorario della Società Spagnola di Cardiologia. Essa ha anche ottenuto il riconoscimento internazionale con la nomina di membro in vetrina (Fellow) della Società Europea di Cardiologia e del `American College of Chest Physicians 'e Membro Onorario della Società di Cardiologia del Portogallo, Messico, Argentina, Venezuela e Bolivia.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

L'infarto miocardico e ictus possono essere prevenuti

Le malattie cardiovascolari possono essere prevenute e, se del caso, può quasi sempre essere diagnosi precoce e corretto. Prof. Dr.. Cruz Fernández, cardiologo e membro del Top Medici, sottolinea la necessità di monitorare e controllare la pressione sanguigna, lo zucchero e colesterolo, soprattutto se vi è storia di famiglia. Non fumare, mantenere un peso sano e di ottenere tutti i giorni sono essenziali.

Alcuni possono già avere malattie cardiache e non notarlo, ma cardiologi clinici in grado di rilevare la maggior parte del tempo, quindi deve essere periodicamente rivisto, ma si sente bene.

A parte lo studio clinico, che resta essenziale, il team del Dott. Cruz ha un insieme di tecniche come ECG, Holter, test da sforzo, ecocardiogramma, studi di perfusione miocardica o cardioresonancia magnetico, permettendo una diagnosi precoce praticamente nessun rischio. Inoltre, dalla TC multistrato angiografia e multidetector, si può anche vedere lo stato di malattia coronarica, senza utilizzare un cateterismo cardiaco convenzionale.

Se si nota che stanco, a corto di fiato, opprime il petto, doloroso, o pesare le braccia, polsi o zona della gola o avere palpitazioni o vertigini con sforzo o anche senza muoversi, possono avere una malattia cuore, ma le probabilità sono molto alte corrette.

farmaci moderni, stent, riparazioni o impianti valvolari, pacemaker, defibrillatori impiantabili, o le tecniche chirurgiche più avanzate e minimamente invasive possono essere necessari.

Allo stato attuale, la figura del cardiologo clinico per informare e consigliare il paziente su ciò che è il miglior trattamento in ogni caso è essenziale. Internet è utile, ma non tutte le informazioni in rete è sicura, e, talvolta, può creare ansia, speranze o timori infondati.

Tuttavia, una volta corretti patologia, dobbiamo continuare facendo attenzione a non cadere nelle stesse circostanze che hanno portato alla malattia. Oltre ai sistemi sanitari, vivere più a lungo e dipende meglio anche su se stessi.

Cardiologia adulti a Sevilla
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione