TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dra. Sol Florensa Brichs
Pediatria

Pediatra Prestigioso con oltre 20 anni di esperienza come specialista nella cura del bambino adottato. Egli è l'attuale direttore della Unità di Attenzione al bambino adottato Dexeus University Hospital Chirone e si specializza in Pediatria ambulatoriale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

70% dei casi di ADHD sono ereditate

Il deficit di cura dei bambini e degli adolescenti, più comunemente conosciuto come ADHD, è un disordine dello sviluppo neurologico infanzia in tenera età. Essa è caratterizzata principalmente da disattenzione, ma può anche essere accompagnato da iperattività e impulsività. Specialisti in pediatria dicono che questo disturbo colpisce il 5% della scuola - bambini in età. Essa non riguarda solo il malato, ma anche la famiglia e l'ambiente.

La presenza o assenza di questi tre sintomi e il grado in cui sono presenti stabilisce tre sottotipi clinici:

  • ADHD sottotipo disattento predomina deficit di attenzione
  • ADHD iperattivo e impulsivo sottotipo: prevalentemente iperattività e impulsività
  • ADHD sottotipo combinato: tre sintomi compaiono simili

Questi sintomi devono essere presenti prima di 7 anni e per un periodo superiore a 6 mesi. Questi sintomi devono avvenire in varie situazioni e luoghi quotidiane (a casa, a scuola, ecc) e interferire con le attività sociali e accademiche del bambino.

ADHD può portare ad altre malattie; infatti, più del 70% dei pazienti affetti affetti da altri disturbi. Deficit di attenzione interferisce con l'acquisizione di conoscenze e, quindi, nel rendimento scolastico. Iperattività e impulsività compromettono il corretto rispetto delle regole di convivenza.

Quali sono le cause di ADHD?

Oltre il 70% dei casi, l'ADHD è ereditaria. La sua causa è anche legato a fattori ambientali come presenza ambientale di metalli pesanti quali mercurio o carenza di ferro nei bambini.

il consumo di tabacco da fiuto durante la gravidanza aumenta di 2,5 volte il rischio per questa malattia. Essa è anche associata a malattie che causano danni cerebrali durante la gravidanza, come la prematurità o di encefalopatia ipossico-ischemica.

 

Trattamento di ADHD

Il trattamento per ADHD può essere farmacologica o non, come entrambi si sono rivelati efficaci, specialmente quando utilizzati insieme.

parte non farmacologiche consiste in un trattamento psicoeducativo da eseguire con i genitori, con i bambini e anche a scuola. E 'di spiegare ciò che la malattia, perché si verifica e come si può migliorare. D'altra parte, il trattamento farmacologico viene eseguito con psicostimolanti.

 

A cura di Noelia García Pino

Pediatria presso Barcelona
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Noelia Pino García

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione