Effetti dell'invecchiamento e come prevenire

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 15/10/2017 03:57
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Tutte le persone di età compresa tra 30 anni iniziano riconoscibile il processo di invecchiamento effettivamente iniziato in precedenza, ad una velocità che aumenta col passare del tempo e può maturare se vengono utilizzati modi non sani di vita.

Ciò è particolarmente vero nelle donne, l'arrivo della menopausa con la scomparsa quasi totale degli ormoni femminili, è un importante salto di scadimento qualitativo del corpo.

Le funzioni più colpite sono:

  • composizione corporea con l'aumento muscolare e diminuzione del grasso.
  • funzione cardiovascolare con ridotta capacità di esercizio.
  • Il sistema respiratorio con insorgenza della fatica e frequenti infezioni.
  • Il tratto gastrointestinale e problemi digestivi con i cambiamenti ormonali del sistema endocrino, in particolare la scomparsa sopra menzionato degli ormoni sessuali.
  • È anche possibile visualizzare una diminuzione dell'attività sessuale.
  • La pelle si assottiglia e compaiono alterazioni pigmentarie.
  • umore con apatia e diminuita capacità di apprendimento è cambiato.
  • memoria diminuito e capacità di concentrazione.

Il fumo, vita sedentaria, bere grandi quantità di alcol, mangiare un sacco di grassi e poca frutta e verdura, accelerare il deterioramento legato all'invecchiamento

Perché noi invecchiamo?

Il metabolismo necessaria per la vita e avviene attraverso l'assorbimento di ossigeno con la respirazione ad esso correlate fenomeni di stress ossidativo in cui vengono rilasciati radicali liberi, che deteriora gradualmente il corpo. In individui giovani ci sono una serie di antiossidanti che impediscono o almeno limitare il danno cellulare ma invecchiando, queste sostanze riducono e anche il processo metabolico diventa inefficiente aumentando così la produzione di radicali liberi e quindi ossidazione. Mentre processi infiammatori cronici che agiscono attraverso questi stessi radicali liberi si verificano. Tutti questi cambiamenti sono particolarmente evidenti dopo la menopausa.

Tutto questo limita la capacità di rigenerazione tissutale aumentando così il deterioramento delle funzioni corporee avviene, non può essere riparato lesioni che appaiono.

Il tasso di invecchiamento è diverso per i diversi individui, in modo che il deterioramento non è necessariamente vero riflesso di età cronologica in tutta. E 'età biologica che fornisce il collegamento efficace con cambiamenti nelle diverse funzioni. Tale tasso di invecchiamento è in parte responsabile del carico genetico ma in misura molto maggiore proprio modo di vivere. Non invecchiare come tutti gli individui (corredo genetico è diverso), ma è certamente lo stile di vita più importante che carico genetico. Questa è la base di trattamenti anti-invecchiamento, che mirano a fornire un "ottimo affare" per il nostro corpo, ottenendo così un rallentamento del tasso di invecchiamento e in alcuni casi anche invertire alcune delle sue alterazioni.

Prevenire l'invecchiamento

Nell'unità trattamento preventivo integrante Tambre clinica è dedicata grande attenzione la situazione di elementi ossidanti e infiammatorie del corpo e gli elementi protettivi (antiossidanti e anti-infiammatori), così come gli ormoni più importanti, facendo una diagnosi approssimativa primo età biologica.

Una delle cose che svolgono un ruolo importante nel prevenire il processo di invecchiamento è quello di fare una dieta sana e ridurre l'apporto calorico giornaliero. Ha senza dubbio dimostrato che questo effetto benefico nelle scimmie, di conseguenza, non possiamo più ignorare i risultati. Quindi la dieta è uno dei pilastri del trattamento.

A seconda del biologico, in base a dieta, esercizio e farmaci antiossidanti in primo luogo diverse azioni, che possono anche includere alcuni ormoni di iniziare il trattamento.

Endocrinologia, Diabetes & Metabolism a Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr.Prof. Jesús Ángel Fernández Tresguerres Hernández
Endocrinologia, Diabetes & Metabolism

Leader nella specialità di Endocrinologia, il dottor Fernández Tresguerres e l Hernández è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università Complutense di Madrid e Dottore in Medicina presso l'Università Complutense di Madrid. I suoi oltre 40 anni di esperienza professionale, garantiscono un percorso ricco di successi e di alto livello professionale. Egli è Capo di Endocrinologia e invecchiamento Unità della Fondazione Tejerina e un membro a pieno titolo dell 'Accademia Reale di Medicina. Ha realizzato più di 300 comunicazioni in congressi nazionali ed internazionali e ha scritto 99 capitoli di libri.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.