domande frequenti Rinoplastica

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 15/10/2017 19:27
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

 

1) Che tipo di anestesia viene utilizzata in rinoplastica?

In rinoplastica può essere utilizzato sia sedazione o anestesia generale. Tuttavia, si preferisce eseguire sempre la procedura in anestesia generale, perché è più sicuro e decisamente meno traumatica per il / la paziente.

 

2) Quanto dura rinoplastica?

L'intervento di rinoplastica viene eseguita in circa due ore. A volte si allunga perché ci sono casi più complessi che richiedono più tempo di un intervento chirurgico. Inoltre, a volte è necessario correggere funzione nasale o una patologia associata, aumentando il tempo di sala operatoria.

 

3) Se eseguito un intervento chirurgico di rinoplastica?

La rinoplastica è sempre fatto in sala operatoria dell'ospedale e mai in uno studio medico. Tempo reddito complessivo è di solito un'ora prima e poi passare la notte in ospedale per monitorare il paziente prima della dimissione.

Prima dell'operazione, il paziente deve firmare il consenso chirurgica e, successivamente, sarà dato specifiche istruzioni post-operatorie.

 

4) postoperatoria Rinoplastica

Alla la fine dell'operazione una piccola stecca viene posto sulla parte esterna del naso, su un piccolo cerotti. un lieve tamponamento nasale è anche fatto.

Dopo aver trascorso la notte in ospedale è naturale che vengono scaricati in 2-4 giorni e blocchi sono stati rimossi. Il fissatore esterno sarà rimosso tra 7-12 giorni. Punti cadono solo o possono essere rimossi lo stesso giorno.

Si raccomanda di lavorare senza sforzo fisico e non iniziare fino a dopo attività sportive 3 settimane.

Durante le prime 48 ore è possibile eseguire le attività in ambienti chiusi e senza sforzo. Per riprendere le attività al di fuori, si raccomanda di attendere 7 a 10 giorni.

donna Rinoplastica

5) rinoplastica monitoraggio

Nella clinica del dottor Granado Tiangonce consideriamo importante la prima visita e crediamo che sia essenziale che il discorso paziente al medico specificando chiaramente i loro desideri e dubbi.

Esplora il naso esterno ed interno, con la palpazione e l'endoscopia, ecc

Fotografia digitale, l'analisi pre-operatoria e la documentazione clinica.

Faremo esaminare le modifiche che devono essere corretti e faremo fare un piano chirurgico su misura per voi.

E, infine, daremo una stima del processo totale di rinoplastica.

Dopo questo primo tour informativo si può decidere quando ad eseguire un secondo intervento chirurgico e visita pre-operatoria.

 

6) Si può fare una rinoplastica di un minore?

Sì, è possibile. Tuttavia, essa deve essere analizzata e determinata dalla specialista in chirurgia plastica. Si raccomanda che le operazioni di questo tipo sono in persone anziane, come hanno sviluppato completamente loro strutture ossee.

 

7) Si può fare un secondo rinoplastica se il risultato del primo non ha soddisfatto il paziente?

Normalmente non è un problema. In questo caso sarebbe una "rinoplastica secondaria", che consiste solo correggere alcuni dettagli piuttosto specifici.

 

8) Per quanto tempo si deve aspettare per vedere i risultati finali di rinoplastica?

Normalmente, il risultato sarà del tutto tra 6 mesi e l'anno. Come in tutto il tessuto rinoplastica del naso e le zone circostanti è alterato, è comune che l'area a gonfiarsi notevolmente.

Il gonfiore dopo rinoplastica è un segno naturale che il corpo è la guarigione e il ripristino dopo l'intervento chirurgico.

Purtroppo, questo sintomo normale può essere ritardata per un periodo di tempo per godere pienamente i risultati di rinoplastica.

L'infiammazione più significativo dovrebbe andare via in una settimana o due, ma esso sarà un piccolo gonfiore che può durare fino a uno anno. Per questo motivo, si consiglia di attendere che il tempo è trascorso prima di giudicare quali sono stati i risultati del lavoro di naso.

 

9) Quando si può prendere il sole dopo rinoplastica?

I primi 15 giorni sono critici in quanto, nel la presenza di lividi ancora visibili, prendere il sole comportare lasciando un segno nel colore della pelle (come un tatuaggio).

Utilizzare creme solari (FPD 30 o SUP) è consigliato esposizioni anche brevi. Per prendere il sole direttamente si consiglia di attendere almeno 40 giorni.

Chirurgia plastica, estetica e riparatrice a Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Agustín Granado Tiagonce
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

Medico Cum specializzato in Chirurgia Generale e Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica Laude. Dr. Agustin Granado Tiagonce si è formata a livello internazionale ed è autore di numerosi articoli pubblicati su riviste nazionali ed internazionali. Attualmente è capo dell'unità di chirurgia plastica estetica Ospedale Nisa Pardo de Aravaca.

Ha oltre 25 anni di esperienza ed è membro di varie associazioni come SECPRE, Ispas e ASAPS. Lui è un professore onorario presso l'Università Complutense di Madrid.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.