Dolore anale: diagnosi e trattamento

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 17/10/2017 16:05
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Dr. Anicet Puigdollers Perez è coloproctólogo e appartiene alla Top Medici, egli lettura cerchio dei medici di primo livello della Spagna. In qualità di esperto di dolore anale spiegherà i dettagli di questo trattamento.

Cosa si intende per dolore anale?

Il dolore non è una malattia, il dolore è un sintomo, e il dolore ano-rettale è il sintomo per la consultazione circa il 50% dei pazienti che frequentano un Proctologia consultazione. Il paziente lamenta dolore nella regione anale e questo può essere situato nello stesso ano o all'interno del retto, con l'essere paziente a volte difficile fare questa differenziazione. A volte il dolore è intorno all'ano, nella regione peria-nal. Le caratteristiche che l'intensità del dolore logicamente variano a seconda della causa e non meno importanti, come la soglia di percezione di ogni singolo fattore, non tutti sentono il dolore allo stesso modo esprimiamo o la modalità di mis-mo e meno in una regione come il dolore anale delicato coesistere con fattori come la vergogna o pudore.

Cosa può causare dolore anale?

Ci sono molti processi che possono scatenare questo sintomo. Ci sono cause organiche dovute a una specifica lesione anatomica e senza cause specifiche di diagnosi difficile che porta a ciò che noi chiamiamo dolore funzionale.

Come si ottiene una diagnosi?

E 'buffo perché dolore anale utilizzato da associare emorroidi dal paziente che soffre, ma nessuno è consapevole del fatto che la questione è più complessa di questo. L'ingresso deve dire che le emorroidi giocano poco ruolo nella questione del dolore a causa di non essere complicato solito non generare un dolore molto impor-tant. Quando il dolore è accompagnato da evidenti cambiamenti fisici dubbi diagnostici una trombosi emorroidaria accesso perianale sono chiari esempi di trattamento rapido. Il problema si pone in assenza di un evidente danno fisico, è allora che ci aiuta un buon esame del paziente e approfondita esplorazione proctologica. Ad esempio, se il dolore inizia con la deposizione e dopo questo aumenta per ore deve pensare una ragade anale se non possiamo vedere. Ci sono anche esami e proctology supplementari hanno il vantaggio di lavorare con la porzione terminale del tubo digerente, quindi verso l'esterno e consente un facile accesso a endoscopia, ecografia o scansioni funzionali.

Quali sono i dolori funzionali?

Essi sono un tipo di dolore che non risponde ad alcuna causa evidente anatomica, abbiamo escluso, quindi, danni fisici al paziente. Sono difficili da diagnosticare dolore. Il funzionale divide dolore anorettale in 2 gruppi a seconda della durata dei sintomi. Parliamo di dolore anale cronico quando il dolore dura più di 20 minuti, quando si parla di riprese proctalgia evolve dolore episodico intenso che va da secondi a minuti.

Come un dolore anorettale funzionale è?

Dobbiamo sempre essere individualizzati di trattamento. Anche se questi dolori possono essere correlate a fattori psicologici non supporre che l'ingresso di origine è questo. Certamente analgesia convenzionale è spesso inefficace. Trattamenti posturali, massaggi peri-anale e anche abbastanza Semicupi possono alleviare questi pazienti. Per quanto riguarda i trattamenti farmacologici sono usati miorilassanti e antidepressivi triciclici tra gli altri. Trattamento interesse-te è la riabilitazione della anale e muscoli del pavimento pelvico con tecniche di bio-feedback, che permette un buon rilassamento dello sfintere e propria manovra di defecazione e contribuiscono al miglioramento di questi pazienti. Negli ultimi anni la neuro-modulazione radici sacrali o attraverso la stimolazione del nervo tibiale posteriore hanno mostrato risultati incoraggianti.

Colonproctologia a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Anicet Puigdollers Pérez
Colonproctologia

Dr. Puigdollers specializza in Chirurgia Generale e Digestiva i Coloproctologia, aree attorno al quale si è sviluppato il loro lavoro quotidiano. È un esperto nel trattamento di ano-rettale patologia, patologia del pavimento pelvico e funzione digestiva. Egli è un membro attivo di numerose società scientifiche e ha pubblicato articoli in riviste mediche di portata nazionale e internazionale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.