Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Josep Maria Pomerol Monseny
Andrologia

Andrologo prestigioso, realizzato con i migliori chirurghi micro Stati Uniti. Ha ricoperto incarichi di responsabilità come direttore di Andrologia servizio della Fondazione Puigvert e presidente della Associazione Spagnola di Andrologia.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Disfunzione erettile: che cosa è e che cosa c'è dietro

Che cosa è la disfunzione erettile e perché si verifica?

La disfunzione erettile è definita come l'incapacità, persistente o ricorrente raggiungere e / o mantenere un'erezione sufficiente per un'attività sessuale. Può essere lieve, quando la rigidità del pene è incompleto, ma permette completare l'sessuale, attività moderata quando un'erezione completa o incompleta si perde prima di fare la penetrazione e grave quando solo tumescenza o nessun grado di erezione è raggiunto è raggiunto.

La disfunzione erettile può verificarsi per tutta la vita, anche se è più comune negli ultimi decenni a causa associata a trattamenti di invecchiamento e malattie. Quando si verifica nei giovani, di solito accade da disturbi psicologici.

La disfunzione erettile è una malattia che ha una dimensione superiore a quanto si crede, in quanto riguarda sia il malato e il suo partner, portando a disturbi di autostima, il rapporto e la vita familiare, il lavoro e sociale, può innescare importanti disturbi psicologici come la depressione.

Erezione è una funzione di una elevata complessità in cui molti fattori (psicologici, endocrino, neurologico, vascolare, strutturale, ecc) a diversi livelli (cervello, midollo spinale, pene) coinvolti. Ci sono un sacco di cause che possono alterare l'erezione: 1. Problemi di relazione, di lavoro o economica, e disturbi psicologici di vario genere, 2. testosterone Carenza 3. lesioni o malattie neurologiche (per esempio lesioni del midollo spinale, intervento chirurgico alla prostata radicale per cancro), 4. patologie vascolari e fattori di rischio (malattie cardiache, diabete, ipertensione, fumo, colesterolo alto, obesità, sedentarietà), 5. Farmaci (antipertensivi, antidepressivi, ormonali, ecc) 6. malattie o lesioni del pene (trauma, curvature la malattia di Peyronie), 7. Farmaci e altre tossine.

Non dobbiamo mai dimenticare che, a prescindere dalla provenienza della disfunzione erettile, il cervello prima o controllo colpisce erezione.

Quali malattie possono essere dietro erettile?

Nella pratica clinica è molto comune dopo consultazione ED importanti malattie come ipertensione, diabete, ipercolesterolemia o diminuzione del testosterone vengono scoperti. Date le piccole arterie che forniscono le dimensioni del pene, comprensibilmente può sporcarsi da colesterolo e causare sintomi molto prima che influenzano esempio le arterie coronarie che sono di un calibro molto più alto. Essere in grado di dimostrare che la DE è vascolare, lanciare una serie di misure che possono prevenire infarto del miocardio in futuro.

Pertanto, la disfunzione erettile ad alcune delle conseguenze sulla vita sessuale del paziente e il suo partner, può essere la prima manifestazione di patologie importanti per la salute globale in grado di rilevare o anticipare con il corretto studio di diagnosi da parte andrologo, specializzata nella funzione sessuale maschile. Il medico farà una buona storia e l'esame fisico e secondo i dati ottenuti possono chiedere esami del sangue, uno studio vascolare del pene, prove per valutare erezioni notturne o una valutazione psicologica del paziente.

Andrologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione