Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Gloria Giménez
Psicologia

Psicologo con oltre 20 anni di esperienza in cui ha trattato più di 5.000 casi. Ha una forte reputazione come psicologia clinica ed è uno dei migliori specialisti in casi di depressione, disturbi ossessivi, disturbi d'ansia e disturbi della personalità e del comportamento.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Depressione o tristezza

Molte volte le persone entrano in un periodo della sua vita, quando dalle circostanze, che nella maggior parte dei casi sono del tutto estraneo a loro, cominciano a sentirsi debole prima avversità o al fatto di cui hanno bisogno per superare.

Quando si è in quelle determinate situazioni emotive, spesso "saltárseles" lacrime facilmente. Queste manifestazioni clinicamente chiamato "labilità emotiva" di solito corrispondono all'inizio di depressione reattiva. L'importanza della diagnosi precoce eviterà successivi trattamenti più grandi, mentre evitare la sofferenza che comporta.

Non sono esenti dalla sofferenza una delle età della vita umana, l'esistenza comporta cambiamenti e scontri avversità che possono alterare il nostro normale modo di essere. Quante volte abbiamo visto adolescenti triste e impotente, non volendo scendere dal letto e non godendo la sua giovinezza? Quante volte abbiamo visto una persona che ha lavorato tutta la vita in modo attivo e felice e di lavorare pressioni o perdite di posti di lavoro, a cominciare da sintomi depressivi e alla fine finisce per creare autentica depressione? Il perdite emotive lutto, divorzio e la solitudine emotiva, non sono esenti da gli stessi criteri.

Tutte queste depressioni considerati origine reattiva, utilizzando un cognitivo linee guida di consulenza comportamentale e il trattamento psicologico tendono ad avere risultati positivi e, solo occasionalmente, e attraverso la corretta psicodiagnóstico, ci richiederà farmaco come accompagnatore per il trattamento psicologico.

I principali disturbi, depressione o bipolari "biologici", depressioni richiedono sempre farmacologia, ma in questo caso richiedono tecniche di trattamento psicologico di tipo psico cognitive, mantenendo costante interrelazione psicologo-paziente-famiglia-psichiatra e la nostra esperienza sappiamo che ottenuti miglioramenti tangibili riconoscibili sia per il paziente e la famiglia.

Elaborazione parallela Pertanto, si consiglia sempre. Nella nostra esperienza clinica di oltre venti anni, abbiamo visto l'evoluzione di questi pazienti e il loro adeguamento e integrazione nella vita lavorativa e affettiva è stato risolto favorevolmente come progredisce in tale trattamento.

Aaron T. Beck, USA psichiatra, e negli anni '80, ha condotto una ricerca che ha dimostrato che i trattamenti farmacologici, in pazienti depressi svolte congiuntamente o in parallelo con la terapia psicologica hanno avuto risultati migliori, tra cui migliorare gli effetti della medicazione. Da queste indagini, trattamenti psicologici cognitivo-comportamentali sono stati integrati nei servizi di supporto dei pazienti depressi.

Pertanto, non vi è alcun dubbio cercano si raccomanda la consulenza sui tuffi e prima che i primi sintomi non dubitare di chiedere una consulenza professionale.

Psicologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione