soluzione Dacriocistorinostomia per gli occhi acquosi

Autore: Dr. Javier Fernández García
Pubblicato: | Aggiornato: 21/02/2020
Editor: Top Doctors®

Epifora, più comunemente noto come gli occhi acquosi, è una forma di lacrimazione persistente. Il paziente deve pulire continuamente il colmo lacrime e cadere lungo la guancia.

trattamento lacrimazione

Poiché non vi è una riserva di lacrime, lacrimazione degli occhi può essere associata ad altri sintomi, come arrossamento e secrezione oculare e ripetute infezioni del sacco lacrimale.

Ostruzione del dotto naso-lacrimale è la causa più frequente. Secondo gli specialisti in oftalmologia , soprattutto che colpisce le donne a causa di deterioramento e progressivo restringimento della lacrimale. Questo percorso può essere un ostacolo per altri livelli come canaliculus e / o puncta.

Non esiste alcuna relazione diretta o indiretta per indicare che l'uso di schermi o esposizione a causare questo luci malattia. Lacrimazione associata con schermi e luci tipo può essere superficie oculare più irritative o infiammatoria.

 

Trattamento occhi acquosi

Non vi è alcun trattamento preventivo efficace. Il trattamento raccomandato è un tipo di chirurgia ricostruttiva della via lacrimale noto come dacriocistorinostomia, che mira a stabilire un canale di comunicazione con accessorio narice. Questo intervento può essere eseguita su una base ambulatoriale e approcci diversi, sia esterni o per via endoscopica.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Javier Fernández García
Oftalmologia

Membro di apparecchiature oculistica DYTO Eye Clinic di Barcellona, ​​il Dr. Fernandez Garcia è un rinomato oculista. Egli è a capo del Dipartimento di Oftalmologia ospedale può Misses di Ibiza. Lui è un esperto in chirurgia plastica oculare e occhio estetico. Egli ha parlato di numerosi saggi in conferenze e corsi a livello nazionale e internazionale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..