Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dra. Elena María Reina Ariza
Allergologia

Dra. Reina Ariza ha più di 10 anni dedicati alla medicina, specializzato in Allergologia e Medicina del Lavoro. All'interno della sua prima specialità, il medico cura le malattie come la rinite, dermatite atopica e asma, allergie a farmaci e cibo. E 'stato anche legato le sue due specialità dedicate alle malattie allergiche legate al lavoro. Il medico è un professionista completo, ben addestrati nel loro campo e in grado di parlare più lingue, che i pazienti internazionali che si avvicinano.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Quali sono le allergie legate al lavoro?

La relazione tra l'esposizione professionale a determinate sostanze e lo sviluppo della patologia è stato studiato fin dai tempi antichi. Attualmente, a causa della introduzione di un gran numero di sostanze chimiche nel settore, che stanno emergendo nuovo "sensibilizzazione" una moltitudine di prodotti.

Malattie allergiche sono malattie comuni nei luoghi di lavoro a causa sia delle condizioni del luogo di lavoro, come delle sostanze utilizzate nei processi di produzione, con singole condizioni di lavoro.

Ai sensi del diritto del lavoro spagnolo, malattie allergiche professionali comprende tutte le malattie del sistema immunitario che ha avuto origine a seguito del lavoro svolto da altri.

Sorveglianza da esperti Allergologia e Medicina del Lavoro si propone di individuare, in primo luogo, i fattori di rischio di malattie allergiche e di stabilire le opportune misure preventive e correttive. Essa mira inoltre a identificare il rischio dei lavoratori, a causa delle loro particolari condizioni, potrebbe essere suscettibile di sviluppare queste malattie.

 

Malattie e delle allergie legate al lavoro

  • Asma professionale

Ci sono due forme di asma professionale: asma allergica caratterizzata da un periodo di latenza e asma indotta da irritanti, caratterizzate da rapida insorgenza di asma dopo esposizione singola o multipla ad alte concentrazioni di composti irritanti. Secondo il suo meccanismo patogenetico, due entità di ipersensibilità asma professionale (o immunitario) si distinguono in:

  1. Immunologica asma professionale da sostanze ad alto peso molecolare, in cui coinvolgono un meccanismo anticorpo IgE immunologico.
  2. Immunologica asma professionale da sostanze a basso peso molecolare, senza interferire con il meccanismo generalmente IgE mediato, ma un meccanismo possibilmente ipersensibilità di tipo ritardato o cella.

Polmonite da ipersensibilità (NH) o estrinseca alveolite allergica (EAA) sono un gruppo di malattie polmonari infiammatorie che colpiscono la vie aeree più periferica. Queste malattie sono immunologicamente indotte dopo ripetute inalazione di particelle organiche o composti chimici a basso peso molecolare.

  • Lavoro rinite allergica

Rinite professionale (RO) è una malattia professionale, con una crescente importanza, che è stata meno studiata rispetto ad altri tipi di rinite. Un aspetto particolarmente importante è che questa accurata e identificazione precoce interesse rinite non solo di per sé, costituisce un passo importante e può essere molto utile per la diagnosi precoce e la prevenzione di asma professionale (OA).

I sintomi della rinite associati con l'esposizione professionale a causa di reazioni immunologiche che possono essere umorale o cellulare. Questa condizione è caratterizzata dallo sviluppo di una reazione allergica ad una specifica sostanza lavoro dopo un intervallo di tempo che è necessario per lo sviluppo della sensibilizzazione immunologica.

I sintomi si verificano con l'esposizione a basse concentrazioni di sostanza. Nella rinite il ruolo causale degli agenti professionali può essere documentato da uno specifico test di provocazione nasale (PNE). Se è positivo, mostrerà una riduzione della permeabilità nasale e aumento delle secrezioni e / o infiammazione nasale.

  • Dermatosi professionali

Dermatosi professionale (DP) sono classificate secondo l'agente che può causare, ottenendo la seguente:

  1. Meccanico
  2. Fisico
  3. Chimico
  4. Verdure
  5. Biologico
  6. Altro

All'interno di dermatosi allergiche professionali si segnala l'eczema da contatto professionale allergico (PSST) o dermatite allergica da contatto (DAC), proteine ​​dermatiti e orticaria da contatto, orticaria da contatto e dermatite allergica in volo. Fuori dalla dermatosi mediato causa IgE, è dermatite da contatto irritante (ICD) di occorrenza molto frequente.

Condizioni dermatologiche rappresentano una percentuale elevata delle malattie professionali, che rappresentano circa il 20% di tutti i. La loro frequenza è di solito simile alla malattia mentale e superato solo dalla patologia di origine muscolo-scheletrico e articolare. Circa il 95% delle malattie della pelle legate al lavoro sono la dermatite da contatto conferma da patch test.

Le lesioni possono essere visualizzati su qualsiasi posizione pelle. Nella dermatite allergica da contatto, il dorso delle mani sono feriti più spesso, qualcosa a differenza di dermatiti irritative da contatto. Questo riguarda sia la parte posteriore e le palme. La differenza tra loro è determinata dimostrando una reazione immunitaria ritardata, con la realizzazione di patch test.

I fattori di rischio occupazionali sono funzioni degli agenti di cui il lavoratore è esposto. Le sostanze più comunemente causare dermatosi professionali possono essere inclusi in: piante, metalli, plastiche, resine sintetiche, colle, pitture, vernici e lacche, pesticidi e altri prodotti agricoli, agenti infettivi e solventi.

  • Allergia oculare

Infine, come luogo meno frequenti ma di alta trascendenza del lavoro, i riflettori cade sull'occhio. Questo corpo è esposto a diversi agenti ambientali, e in particolare il suo strato esterno, il tessuto immunologicamente attiva e luogo di più frequente sviluppo di risposte allergiche. Primo piano tra malattie degli occhi allergiche:

  1. Congiuntivite allergica acuta
  2. Cheratocongiuntivite atopica
  3. Cheratocongiuntivite Vernal
  4. Giant papillare Congiuntivite
  5. Contatto Dermatoconjuntivitis

La congiuntivite può essere vissuta in forme più lievi, causando sintomi fastidiosi, ma non minaccia la visione, o grave, come la primavera e atopica cheratocongiuntivite, che può peggiorare e causare cecità se interessano la cornea.

 

Obblighi del lavoratore e del datore di lavoro

Sorveglianza da esperti Allergologia e Medicina del Lavoro si propone di individuare, in primo luogo, i fattori di rischio di malattie allergiche e di stabilire le opportune misure preventive e correttive. Essa mira inoltre a identificare il rischio dei lavoratori, a causa delle loro particolari condizioni, potrebbe essere suscettibile di sviluppare queste malattie.

Le misure raccomandate nelle malattie allergiche legate al lavoro comprendono la valutazione della qualità dell'aria e delle condizioni ambientali. Questo lavoro riguarda specificamente l'igiene industriale e le competenze tecniche anche nel servizio di prevenzione, con la dovuta assistenza della medicina del lavoro.

E 'l'obbligo del datore di lavoro per stabilire i mezzi necessari per monitorare la salute dei lavoratori e le misure di protezione necessarie. La valutazione della salute sarà fatta secondo specifici protocolli basati sulla storia clinica e test complementari.

Il dipendente è tenuto a informare il medico di collaborare con il datore di lavoro nel monitoraggio della loro salute, qualsiasi storia o malattie suscettibili di generare in questo caso patologie allergiche o irritative. L'occultamento di tali informazioni sarebbe un shirking. Sarebbe diverso l'allergia è apparso dopo l'assunzione. In questo caso, il datore di lavoro ha fatto un adattamento del lavoro in termini di disposizioni della legge.

Allergologia a Málaga
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione