TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Rosa Guillén Ferrer
Psicologia

specialista di prestigio in psicologia, Rosa Guillen Ferrer è certificato come General Health Psicologo, Psicoterapeuta e Psicologa Clinica (EuroPsy). esperto Psicooncología, psicologia forense, il dolore e specialista di traumi, tra gli altri trattamenti. Laurea in Psicologia presso l'Università di Barcellona nel 1999, ha studiato vari corsi legati alla loro specialità. E 'anche uno dei soci fondatori dell'associazione Creatività Aquarella Therapeutics, che ha sviluppato la propria attività tra gli altri nella Sant Joan de Deu Hospital di Barcellona. allenatore Docente di professionisti e studenti di campo geriatrica nei settori pubblico e privato in diverse aree di gestione. Ha ricoperto posizioni dirigenziali in qualità di capo delle Risorse Umane e coordinato progetti sociali e sanitari nel campo delle ONG. Collaboratore nella diffusione di contenuti nel campo della psicologia in diversi supporti di stampa, radio e TV. La terapia online (Skype) anche disponibile. La brillante carriera di questo psicologo lo rende un primo professionista di classe.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Suggerimenti per battere lo stress e la depressione vacanze

I sentimenti sono alla superficie in questo Natale del solito. A Natale il numero di consultazioni per cambiamenti emotivi, sentimenti diversi emergere blues di vacanza.

 

Sforzo di festa

L'acquisto di regali è la principale causa di stress a Natale, perché spesso lasciato fino all'ultimo momento. Trovare il regalo perfetto per le aspettative di corrispondenza, difficoltà economiche, o un occupato stress orario di lavoro sono fattori tipici di Natale. La gente si sente come se il mondo è conclusa dopo le vacanze e ha dovuto lasciare tutto fatto prima di passare queste date.

Invia una cartolina o un dettaglio a mano può essere un grande antidoto al malessere. Non è il prezzo del dono se non dettaglio e sensazione dedicato.

 

Sindrome di depressione o fenomeno Grinch

sindrome grinch La sindrome Grinch che deve il suo nome al elfo verde che cerca di distruggere il Natale in un film, è un disturbo affettivo stagionale comune causata dalla frustrazione o insoddisfazione di non realizzazione, obiettivi o desideri. Più evidente in questo momento è il momento di rivedere. Allo stesso modo, la gioia di trascorrere del tempo con le persone che vogliono farci vedere, con il disagio di riconnettersi con gli altri che non si mescolano.

 

 

 

La sedia vuota a Natale

Natale è il periodo dell'anno in cui abbiamo apprezzato la compagnia dei nostri cari. A questa felicità riunione si unisce la tristezza di "sedia vuota". Una contraddizione di soffrire un processo di lutto che è caratterizzato da qualcuno signorina che è morto o anche a separazioni o rotture.

Consigli per superare il disagio:

  • Esprimere emozioni
  • Mantenere le abitudini durante le vacanze al fine di evitare un colpo alla schiena alla realtà
  • Evitare le persone negative
  • Eseguire un atto simbolico nella memoria del defunto
  • Trovare nuove tradizioni che vanno e di riposo durante le celebrazioni
  • Condurre un'azione altruistica (per contribuire a una ONG, ospedale, ecc)
  • Chiedere aiuto da famiglia o un professionista, se necessario.

L'obiettivo è quello di evitare di ricordare il passato e le persone care con nostalgia e concentrarsi sul presente, non dimentichiamo mai di loro e condividere i sentimenti con i propri cari.

Viene aggiunto il duello, l '"effetto anniversario" o "primo Natale senza". In questi momenti è importante ricordare attraverso una cerimonia o discorso rituale per la persona persa per promuovere lo sviluppo di tale perdita.

Nel processo di lutto è indispensabile rispettare i tempi e il processo di ogni persona e capire che a un certo punto abbiamo tutti avuto o avremo una sedia vuota e che dobbiamo piangere, se necessario, o esprimere la rabbia, tutto il necessario per continuare a godere di occupati sedie.

Pertanto, ogni volta possibile, non dobbiamo dimenticare di raggiungere e accompagnarlo a chiarire ciò che, con rispetto, permettendo esprimere e condividere il loro dolore con noi.

Spesso consegnare un piccolo dettaglio, di inviare una tradizionale "semplice cartolina" Natale, inviare un messaggio, una chiamata o un dono fatto da noi stessi può essere un ottimo antidoto alla solitudine ... Dal momento che nulla di fatto o consegnato con molto coraggio e il cuore farà molto bene.

Dobbiamo avere il coraggio di vivere lo spirito del Natale e godersi i piccoli momenti di felicità!

 

Psicologia presso Barcelona
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione