Sapere cosa è sangue, ciò che è formato e qual è la sua funzione

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 05/10/2017 00:31
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Il sangue è un tessuto che circola attraverso i capillari, vene e arterie. Si compone di una fase liquida, plasma, costituito da proteine, ed una porzione cella in cui i globuli bianchi, globuli rossi e piastrine sono immersi. La funzione del sangue è di vitale importanza in quanto difende contro le infezioni e si occupa di scambio di gas e distribuzione di sostanze nutritive per tutti gli organi del corpo.

Sangue: di cosa si tratta

Il sangue (latino: sanguis, INIS) è un fluido di tessuto connettivo che scorre attraverso i capillari, vene e arterie di tutti i vertebrati. Il colore rosso è causato dalla presenza di hemoglobínico pigmento contenuto nei globuli rossi.Il sangue è costituito da una fase liquida, rappresentata dal plasma sanguigno, dove sono immersi gli elementi o celle che includono leucociti (globuli bianchi) e derivati ​​di cellule formate da eritrociti (o globuli) e delle piastrine formate .La sua funzione principale è la logistica di distribuzione e integrazione sistemica, il cui contenimento nei vasi sanguigni sostiene la sua distribuzione (circolazione del sangue) per quasi tutto il corpo.

Che cosa si è sangue e dove ha origine

Sangue, come spiegato dagli esperti in ematologia , ha molteplici funzioni necessarie per la vita, come la difesa contro le infezioni, scambi di gas (ossigeno-anidride carbonica) e della distribuzione dei nutrienti.Per soddisfare tutte queste funzioni ha diversi tipi di cellule sospese nel plasma. Va notato che tutte le celle che compongono sangue sono prodotti nel midollo osseo. Questo è in piani di tessuto spongioso (cranio, vertebre, lo sterno, creste iliache) ei canali midollari delle ossa lunghe (femore, omero).

 

Il sangue è un tessuto in costante rinnovamento nel corpo umano, il che significa che il midollo osseo è di fabbricazione, per tutta la vita, le cellule del sangue, in quanto hanno un tempo limitato della vita. Questa "fabbrica" ​​in certe situazioni di necessità, può aumentare la produzione. Ad esempio, prima di un sanguinamento aumenta a sette volte la produzione di globuli rossi e, ad una infezione aumenta la produzione di globuli bianchi.

Che il sangue è compostoCome qualsiasi tessuto, sangue consiste di cellule e componenti extracellulari. Queste due frazioni tissutali sono rappresentati da:

• Gli elementi formati: rappresentato da cellule e cellule - componenti derivati.• Il plasma sanguigno: traslucido fluido liquido giallastro che rappresenta la matrice extracellulare in cui sono sospese le elementi formati.Gli elementi formati costituiscono circa il 45% del sangue. Tale percentuale grandezza è noto ematocrito ( "cellulare" frazione), riconducibile quasi interamente alla massa dei globuli rossi. L'altro 55% è rappresentato da plasma sanguigno (frazione acellulare).

elementi morfologici del sangue sono variati in termini di dimensioni, struttura e funzione, e sono raggruppati in:• Le cellule del sangue, che sono globuli bianchi o leucociti sono cellule che sono "passare" attraverso il sangue per svolgere la loro funzione in altri tessuti.• Derivati ​​di cellule, che non sono strettamente cellule, ma frammenti di cellule sono eritrociti e piastrine. Sono gli unici componenti del sangue che svolgono le loro funzioni strettamente all'interno dello spazio vascolare.

Cellule del sangue:1) I globuli bianchi (leucociti). Fanno parte delle cellule del sistema immunitario. Queste cellule con capacità migratoria utilizzando sangue come veicolo per accedere diverse parti del corpo. Essi sono responsabili della distruzione agenti infettivi e le cellule infette. Inoltre, essi secernono sostanze protettive come gli anticorpi che combattono le infezioni. Il numero dei globuli bianchi normale è tra 4.500 e 11.500 cellule per mm³ (microlitri) di sangue, che varia a seconda delle condizioni fisiologiche (gravidanza, lo stress, lo sport, l'età ...) e patologico (infezioni, cancro, immunosoppressione, aplasia, etc.). Secondo le caratteristiche microscopiche del loro citoplasma (colorazione) e il rullo (morfologia) sono suddivisi in:1.1 agranulociti o cellule monomorphonuclear. Sono linfociti e monociti. Non ci sono granuli nel citoplasma e hanno arrotondato nucleo:a) Linfociti. Il valore normale è compreso tra 1.300 e 4.000 per mm³ (24-32% dei globuli bianchi totali). Il loro numero aumenta di infezioni virali e tumori e può diminuire in immunodeficienze. Essi sono responsabili per rendere il compito del sistema immunitario. Ci sono due tipi:- Linfociti B: Essi sono responsabili della secrezione di anticorpi (sostanze che riconoscono i batteri, che uniscono per distruggere). Essi sono anche le cellule responsabili della produzione di componenti del siero del sangue chiamati immunoglobuline.- Linfociti T: Sono responsabili per il riconoscimento di cellule infettate da virus e distruggerli, con l'aiuto dei macrofagi. Questi linfociti amplificano o sopprimono la risposta immunitaria complessiva, regolando gli altri componenti del sistema immunitario. Essi costituiscono il 70% dei linfociti.b) I monociti. Il conteggio normale è tra 150 e 900 cellule per mm³ (da 2 a 8% di tutte le cellule bianche del sangue), una cifra che sale infezioni causate da virus o parassiti, ma anche in alcuni tumori e leucemie. Essi sono definiti cellule nucleo.1.2 granulociti o cellule polimorfonucleati. Sono neutrofili, eosinofili e basofili. Queste cellule con nucleo polimorfo e molti granuli nel citoplasma.a) neutrofili. Essi sono presenti nel sangue tra 2.500 e 7.500 cellule per mm. Essi sono i più numerosi, occupando tra il 55 e il 70% dei leucociti. Essi sono responsabili per la cattura e digerire sostanze estranee (batteri o agenti esterni) che entrano nel corpo. Quando vi è una infezione o gonfiore loro numeri aumentano nel sangue.b) basofili. Essi sono presenti nel sangue tra 0,1 e 1,5 cellule per mm³ (0.2- 1.2% di leucociti). Secernono sostanze come eparina (proprietà anticoagulanti) e l'istamina (che contribuisce al processo di infiammazione).c) Gli eosinofili. Essi sono presenti nel sangue tra 50 e 500 cellule per mm³ (1-4% dei leucociti). Aumento di malattie causate da parassiti, allergie e asma.

cellulari derivate:1) I globuli rossi (eritrociti). Essi sono nel sangue e portano ossigeno alle altre cellule. Negli esseri umani si formano nel midollo osseo. Essi costituiscono circa il 96% degli elementi figurativi. Il suo valore normale è di circa 4.800.000 di donne e circa 5.400.000 nei maschi, globuli rossi per mm³. Sono cellule stesse, in quanto mancano nucleo (espellerla nel midollo osseo prima di entrare nel flusso sanguigno). La loro citoplasma è composto quasi interamente da emoglobina, una proteina responsabile del trasporto di ossigeno, e contiene anche enzimi.2) Piastrine (trombociti). Sono piccole, ovali e senza anima frammenti di cellule. Sono prodotte nel midollo osseo dalla frammentazione citoplasma dei megacariociti, e sono liberi in circolazione. Il valore normale è compreso tra 250.000 e 450.000 piastrine per mm³. Le piastrine sono utilizzati per collegare le lesioni che potrebbero influenzare i vasi sanguigni, di coagulazione del sangue. Così, quando una nave circolatorio rompe la ferita coinvolge piastrine per ridurre le dimensioni e prevenire le emorragie. In coagulazione piastrine processo formare coaguli (trombi) e sono responsabili per la chiusura della ferita vascolare (trombosi). Per avere un'idea, una goccia di sangue contiene circa 250.000 piastrine.

Inoltre è plasma sanguigno, che è la parte liquida del sangue in cui gli elementi sono immersi formes suddetti, comprendente acqua 91%, proteine ​​8% e tracce di altre materie. È il componente principale del sangue e rappresenta il 55% del volume totale del sangue. Oltre a trasportare le cellule del sangue, trasporta sostanze nutritive e delle sostanze di scarto di raccolta delle cellule.Da 8% di proteine ​​in esso contenuti sono: amminoacidi, glucidi, lipidi, sali, ormoni, enzimi, anticorpi, urea, gas disciolti e inorganici, come sodio, potassio, cloruro, carbonato di calcio e sostanze bicarbonato. Anche tra queste proteine ​​sono:- Fibrinogeno (per la coagulazione)- Le globuline (regolare il contenuto di acqua nella cella e formare anticorpi contro le malattie infettive)- Albumine (esercitare una pressione osmotica per distribuire l'acqua tra i fluidi di plasma e corpo)- Lipoproteina (smorzata variazioni di pH del sangue e cellule, e rendere il sangue più viscoso di acqua)

Ematologia presso Murcia
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Jesús Alcaraz Rubio
Ematologia

Dr. Alcaraz Rubio è uno specialista riconosciuto in ematologia con anni di esperienza nella professione. Si tratta di un'area facoltativa di Ematologia e hemoterapia vari ospedali e centri medici. Ha inoltre seguito corsi e ottenuto competenze di ricerca di dottorato. Egli è un esperto in anemia, leucemia linfatica cronica, il morbo di Hodgkin, disturbi della medicina e della coagulazione rigenerative. Egli è un membro del gruppo spagnolo Linfomi e la terapia ematopoietiche Agresivos Geltamo. D'altra parte, è l'autore di molti uso nazionale ed internazionale di piastrine e plasma fattori di elementi di crescita. E 'membro della Società Spagnola di Ematologia e della Società Americana di Ematologia. Pieno membro della Società Spagnola di Trombosi e hemostasia.También è m embro di comitati di revisione scientifici e del comitato editoriale di riviste prestigiose del settore. Egli è l'autore del libro "Medicina Rigenerativa e il segreto di plasma ricco di piastrine," la pubblicazione accademica spagnola. Combina il suo lavoro clinico con l'insegnamento, con gli studenti posizionamento Insegnante in 3 ° medica anno nel soggetto di Patologia Generale, Università Cattolica di Murcia, così come condirettore del vari corsi relativi residenti di specialità e medici specialisti e coordinatore la piattaforma Hematologiasite per lo sviluppo e la diffusione di ematologia tutto il mondo attraverso Wordpress.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.