Egli conosce l'evoluzione della malattia parodontale

Autore: Dr. Pedro Román Payá
Pubblicato: | Aggiornato: 10/10/2017
Editor: Patricia Pujante Crespo

La malattia parodontale, se non trattata, può portare alla perdita dei denti, in quanto sono le malattie che colpiscono i tessuti che sostengono. Secondo evoluzione sono, in primo luogo, la gengivite. Se parodontite non trattata evolve, che può causare mobilità dentale. Di qui l'importanza di affrontare questi tempi patologie e applicare un trattamento appropriato in base a una corretta igiene orale, curettage di tasche parodontali e, se l'intervento chirurgico più parodontale.

La malattia parodontale: cosa sono

Essi sono un gruppo di malattie che colpiscono i tessuti di sostegno dei denti e, se non trattata, il progresso e determinare perdite di questi. In una prima fase, gengiviti, causati dall'accumulo di placca tra i denti e gengive, che è rosso e gonfio e sanguinano facilmente trovato. Se non trattata evolve porterà alla parodontite, noto come "piorrea". Periodontite è più grave perché colpisce i tessuti di sostegno dei denti e può esporre, nei casi più gravi, il sito di scissione delle radici e causare la mobilità dei denti.Qui di seguito è una foto di una gengiva sana indicato:

L'immagine seguente, tuttavia, mostra gengiviti:

Cosa a fare se i tuoi gengive sanguinano

Non è normale che le gengive a sanguinare. Ciò è dovuto alla presenza di gengiviti o gomma infiammazione, che è associato generalmente con la presenza di placca dentale e si presenta come una gomma rossa edematosa e sanguina facilmente.Nell'immagine che segue mostra un sanguinamenti gengivali contatto mostrato:

Le cause della malattia parodontale

La malattia parodontale è causata da batteri lesioni che sono nella cavità orale, intorno ai denti, e se non smaltiti correttamente, vengono depositati tra la gengiva e il dente, infiammando stesso. Essi sono quindi in grado di muoversi sotto il margine gengivale, la migrazione attraverso la radice del dente e andare distruggere l'osso che contiene.

 

Come per prevenire la malattia parodontale

Il primo passo, e più importante, è quello di mantenere un'adeguata igiene quotidiana, e, in secondo luogo, per fare due visite annuali dal dentista perché una diagnosi precoce si tradurrà in un semplice trattamento e risultati migliori rispetto a quando la malattia è diagnosticata e tratta quando è più avanzato.

 

 

Il trattamento della malattia parodontale

Ci sono una serie di procedure per affrontare la malattia parodontale dall'esperto in Odontoiatria e Stomatologia :• Lavarsi le istruzioni per mantenere una corretta igiene orale• tasche parodontali subgengivali scala Routine• Il trattamento antibiotico di tanto in tanto• Quando la malattia è più avanzata che valuterà la necessità di un intervento chirurgico parodontale

 

 

A cura di Patricia Crespo Pujante

 

Odontoiatria e stomatologia a Alicante
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Pedro Román Payá
Odontoiatria e stomatologia

Dr. Pedro Román Payá è un professionista leader di Elche. Corso di laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Valencia e Stomatologia presso l'Università Complutense di Madrid. Ha anche la formazione continua post-laurea in molti settori legati alla specialità, prevalentemente contenuti chirurgica e protesica. Egli combina la sua attività professionale con l'insegnamento, essendo programma di formazione in Implantologia e Riabilitazione Orale, Vitoria, Madrid e Albacete Maestro continua. Ha partecipato come relatore a numerosi convegni sia a livello nazionale che internazionale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.