Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Santiago Bau Aparicio
Ginecologia e Ostetricia

Medico con una vasta esperienza e la formazione, ha fondato l'Istituto di Madrid di integrale e Ginecologia Clinica Bau. E 'stato co-direttore di fecondazione in vitro Unità e Genetica Ospedale Ruber. Affianca all'attività professionale con pratica di insegnamento, e ha fatto 10 pubblicazioni nazionali ed internazionali e 10 presentazioni. La sua carriera è diventata una specialità di riferimento.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Come superare la paura del parto

Siamo in grado di porre fine alla paura del parto, ma dobbiamo seguire una serie di ipotesi che otterrà ridurre l'ansia materna. Circondandosi con un ambiente familiare e fare dilatazione in una stanza luminosa e l'atmosfera accogliente potrete rilassarvi alla madre.

Nuove tendenze in assistenza il controllo delle nascite e sostengono che i concetti di "umanizzazione" e "sicurezza" non sono antagoniste. Esso tende a ostetrica senza cedere il controllo di fetale e materna bene senza disumanizzare atto stesso del parto. La frequenza di un ambiente ospedaliero non implica lo sradicamento dei genitori, e offre la possibilità di avere le risorse più moderne per soddisfare le eventuali complicazioni che possono sorgere, se necessario.

Ridurre i rischi

In questa linea di pensiero, diminuiamo le complicanze più possibile con l'uso di alcune manovre ostetriche di routine praticato più per abitudine che come misure scientificamente dimostrato utile (rasatura del perineo, clistere, escludendo esami pelvici inutili, episiotomia preventiva di routine, analgesia routine ...) epidurale, cambiamenti che non influenzano la qualità dei risultati e migliorano la percezione della madre.

Dobbiamo incoraggiare il legame madre-figlio con la pelle pratica per la pelle, stabilire all'inizio della lattazione, promuovendo la partecipazione dei genitori allo stesso modo attiva, aiutando sia il parto, come la chirurgia se cesareo, aiutando la madre nella espulsiva definitiva , accompagnando il suo partner al momento della nascita di suo figlio.

Preparazione al parto

L dilatazione deve essere eseguita in condizioni ottimali, in camere luminose dove poi passerà le camere dopo il parto, con un'atmosfera piacevole, dove la madre può camminare ed eseguire il monitoraggio dei controlli finestra (telemetria) che non costringono immobilizzare il paziente.

Con l'espansione in questo ambiente, siamo riusciti a ridurre l'ansia materna e la paura del processo di parto. E 'anche importante circondarsi di un ambiente familiare, e la complicità tanto rilevante tra il paziente e il team di professionisti che parteciperanno. Questa conoscenza preventiva elimina la paura dell'ignoto e stabilisce un legame di fiducia destecnificando ambiente ospedaliero.

Ginecologia e Ostetricia a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione