Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José Enrique Duarte Novo
Urologia

Rinomato specialista in Urologia, Dott Duarte Novo è esperto nella diagnosi e nel trattamento di condizioni e malattie legate al tratto urinario delle donne e degli uomini e il sistema riproduttivo maschile. Laurea in Medicina e Chirurgia, Facoltà di Medicina dell'Università di Santiago de Compostela, che si tiene presso la formazione di Juan Mir Jinx Coruna Hospital e rimanere in chirurgia del cancro alla prostata e il Dipartimento di Urologia presso l'Ospedale Saint Louis University nel Missouri (USA). Attualmente, è in loro assistenza sanitaria Urologia e Andrologia Clinic di La Coruna e San Rafael Ospedale di La Coruña.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Come per trattare la malattia di Peyronie

sintomi Peyronie, cause e trattamenti placche malattia di Peyronie formano sulla fibrosi del pene. I sintomi più comuni sono la curvatura del pene durante l'erezione, il dolore, deformità del pene erettile e la disfunzione. Anche se i trattamenti sono stati inefficaci, attualmente hanno usato tecniche di urologia che potrebbe sostituire la chirurgia, come le onde terapia iniettiva XIAFLEX e urto intraplacca.

 

Peyronie 's Disease: Cosa E' Is

malattia di Peyronie è la formazione di pannelli di fibre nel "tunica albuginea", uno strato di tessuto elastico che circonda i corpi cavernosi del pene.

Si tratta di un disordine acquisito, localizzata e progressiva, di origine sconosciuta, che finisce per produrre una curvatura del pene durante l'erezione e può anche essere accompagnato da dolore, deformità o disfunzione erettile.

 

Le fasi della malattia e la diagnosi di Peyronie

Urology differenziano in due fasi nel decorso clinico della malattia: acuta e cronica. La fase acuta, che dura in genere tra i 12 ei 18 mesi, è caratterizzata da erezioni dolorose, curvatura progressiva o deformità del pene, la placca palpabile e, a volte, la disfunzione erettile. Nella fase cronica si stabilizza deformità e dolore scompare.

La diagnosi è di solito evidente sulla base della storia del paziente e l'esame clinico, in aggiunta ai sintomi di cui sopra durante lo sviluppo della malattia.

 

Il trattamento della malattia di Peyronie

Il trattamento medico per la malattia di Peyronie si è dimostrata inefficace. Hanno usato farmaci per via orale, topica, intralesionale, dispositivi di trazione del pene, ecc. guadagnando Ultimamente forza intraplacca iniezione Clostridium histolyticum collagenasi, primo trattamento non chirurgico per questa malattia, e la terapia con onde d'urto.

La chirurgia è l'unica alternativa in quei casi in cui vi è una significativa curvatura del pene. Ci sono diverse varianti chirurgiche, ma la maggior parte di essi cercano di raddrizzare il pene a spese di una riduzione della lunghezza del lato convesso della curva per abbinare la porzione concava in cui la piastra è, senza agire su di esso.

Un'altra alternativa è quella di rimuovere la piastra con conseguente uso di un innesto per coprire il difetto. Questa alternativa è spesso associato con l'impoverimento della funzione erettile.

Urologia a A Coruña
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione