Come trattare l'atrofia della mascella per mancanza di denti

Autore: Dr. José Antonio Arruti González
Pubblicato: | Aggiornato: 19/10/2017
Editor: Top Doctors®

 

Qual è il trattamento di atrofia nella mascella per i denti mancanti?

Atrofia della mandibola come un risultato di perdere i denti è molto importante perdita di massa ossea che ostacola il paziente in modo da poter prendere un normale denti e ha una chiara atrofia del viso, con una sensazione di invecchiamento viso, le rughe sul viso, etc.. Di solito è un trattamento complesso perché abbiamo riposizionare la mandibola o della mascella dove stava facendo progressi delle ossa, e un innesto osseo.

 

È possibile coinvolgere un certo tipo di trattamento del rischio di atrofia nella mascella?

Tutti gli interventi sono a rischio minimo. Oggi è superato di gran lunga ha testerizado e monitorato tutto, è difficile. Ma può richiedere un trattamento complessità, che richiede hipbone ottenuta, per esempio, o di osso autologo o banca dell'osso (senza necessità di rimuoverla al paziente). L'estratto in realtà non ha nulla più di una zoppia presto e resistere alle intemperie, che è lunga, gli impianti di ricostruzione e innesto osseo in faccia, nove mesi o meno.

 

Come postoperatoria fatto? Dovremmo noi fare una sorta di riabilitazione?

Il periodo post-operatorio è un periodo post-operatorio piuttosto complesso non è doloroso, è scomodo. I pazienti mettono sempre una protesi temporanea in modo che possano portare la protesi, che sono bene con il pubblico e in modo soddisfacente mangiare morbido, etc.. È ben tollerato, non vi è alcun problema nel postoperatorio. C'è una fase di riabilitazione trattamento di accompagnamento, in particolare è nella profilassi delle trombosi o tromboflebiti, che fare la profilassi di eparina calcio per non avere un coagulo che può staccare, e soprattutto per monitorare, testare e utilizzare i muscoli delle gambe, arti inferiori e l'esercizio fisico in faccia, muscoli della mascella per spostare, semplice.

 

Quali risultati offrire? Ci sarà una sorta di cicatrice?

Di solito lo facciamo tutti, senza cicatrici. Incisione all'interno della bocca, all'interno della mucosa, tranne l'incisione dove prendiamo l'osso, che può essere in dell'anca o può essere nel mento o all'interno della bocca. No cicatrici ed è un importante beneficio per il paziente, perché, ripeto, abbiamo creato un nuovo processo alveolare è stato atrofizzato da disuso, mancanza di denti, e creare un normale facies, in modo simile a come era prima, sono molto felice e E 'motivo di grande soddisfazione per il paziente.

Chirurgia Orale e Maxillofacciale a Guipúzcoa
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. José Antonio Arruti González
Chirurgia Orale e Maxillofacciale

Specialista Eminent in Chirurgia orale e maxillofacciale, Dr. Arruti Gonzalez si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Navarra e specialista in Odontostomatologia presso l'Università Complutense di Madrid. Ex capo di Chirurgia maxillo-facciale presso l'Ospedale Donostia. Sempre in prima linea del suo campo, il dottor Arruti ha applicato diverse tecniche sperimentate nel nostro paese. Inoltre, egli è autore di numerose pubblicazioni scientifiche, relatore di numerosi convegni e importante membro di numerose società scientifiche di portata nazionale e internazionale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.