Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dra. Maria Victoria Verdú Merino
Riproduzione assistita

Dr. Maria Victoria Merino Verdu ha 20 anni di esperienza ed è un esperto di Riproduzione Assistita. Detiene anche il titolo di Specialista in Ginecologia e Ostetricia. Ha realizzato numerose pubblicazioni e conferenze sul merito dandogli la sua carriera.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Come sapere se siamo fertile? fertilità diagnosi

La valutazione globale della fertilità può trovare un paio di loro possibilità di riproduzione della più completa e molto utile, per esempio, al momento di decidere quale trattamento di riproduzione assistita sarà più adatto, se avete bisogno di questo aiuto specializzato.

Ricordiamo che i problemi di fertilità sono dovuti a fattori sia maschili che femminili. Secondo i dati clinici disponibili finora distribuita l'origine di sterilità tra gli uomini, donne o la combinazione di entrambi i partner in proporzioni simili di 32%.

MSOME test di analisi per la fertilità maschile

Mentre ogni paziente può sottoporsi al test di MSOME, è particolarmente indicato nei pazienti con liquido seminale alterati o per coloro che non hanno cicli di riproduzione assistita.

Il test MSOME è una svolta nella diagnosi di infertilità maschile, e per analizzare la morfologia di spermatozoi con elevata precisione mediante potenti microscopi specificamente progettati per questa tecnica, e consente una diagnosi accurata della situazione di gameti maschili.

Attraverso il test MSOME possono essere analizzati con estrema precisione spermatozoi, compresi identificando quelli con materiale genetico potenzialmente danneggiata, permettendo una diagnosi della situazione molto preciso stesso, a differenza semiograma che può avere la variabilità nei risultati a seconda del tempo scelto per l'analisi.

Misurare la fertilità femminile: riserva ovarica

Nel caso delle donne è essenziale per diagnosticare riserva ovarica da due semplici test in grado di soddisfare le loro probabilità di riproduzione: l'analisi dei follicoli antrali (RFA) e dell'ormone AMH (AMH), due marcatori aggiuntivi che ci confermano la quantità e qualità ovocitaria.

Il conteggio follicolo antrale è fatto molto facilmente con una semplice ecografia ginecologica vaginale è solitamente incluso nelle revisioni di routine. Se il periodo mestruale delle donne ecograficamente visualizzata intorno 5-10 follicoli in ogni ovaia, può essere considerata come una riserva ottimale.

Come ulteriore prova può anche analizzare il dell'ormone AMH, che fornisce informazioni non solo dal numero di follicoli ovarici, ma anche di qualità ovocita.

Riproduzione assistita a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione